Music Attitude

Dinosaur Jr. – Music Drome, Milano 3 giugno 2008

 

Nel 2005 arriva la reunion che non ti saresti mai aspettato. Si riformano i Dinosaur Jr in line up originale, con Barlow e Mascis (oltre Murph). Probabilmente è vero che la vecchiaia riappacifica gli animi. Da allora i tre hanno continuato a girare in tour nel mondo raccogliendo entusiastici consensi. Poi è arrivato un disco più che discreto che ha mostrato una marcia in più e una vitalità ritrovata benché i due amici/nemici non si rivolgano la parola sui palcoscenici.

Per l’ennesimo passaggio italiano i Dinosauri arrivano a Milano in un Music Drome zeppissimo di gente. L’apertura è affidata ad un ottimo e lodevole Bob Corn tra discorsi accorati e folk intimista. Poi rieccoli. Mascis assomiglia sempre più a Robert Smith (come stazza) con i capelli lunghissimi grigi. Un mio amico dice che è lo Zio Tibia. Dietro di lui undici amplificatori. Al suo fianco Murph alla batteria e Lou Barlow che sembra ancora un ragazzino.

Tutto comincia con “Freak Scene” e tutto sembra un bagno negli anni ‘90, nel suono folgorante di un gruppo cardine dell’indie rock. Sarà oltre un’ora e mezza di rito orgiastico di feedback roboanti e pezzi tirati all’ennesima potenza per sconquassare le orecchie dei presenti. Pezzi ben diversi dalle versioni ufficiali contenute nei vari dischi come “Were you been” o “Fossils”. Un rock affilato che affossa la voce di J Mascis, sempre molto flebile. Un paio di canzoni le canta pure Barlow. J Mascis è come al solito altrove. Sembra sia stato portato sul palco a forza e controvoglia. Barlow invece è scatenato come un ragazzino al concerto del liceo. Lui e Murph si avventano su batteria e basso come pochi. Sono loro la spina dorsale pulsante della serata. A Mascis il compito di cazzeggiare con la chitarra dai volumi mostruosi e di abbandonarsi ad assoli che solo un mitomane metal come lui può avere nella sua faretra (uno di questi dura quasi 10 minuti).
Palla lunga e pedalare, sudore, applausi. Il loro sporco lavoro lo hanno fatto. E molti si sono divertiti ancora. Come 14 anni fa.

L.F.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.