Sara Bareilles – Luminal, Milano 6 maggio 2008


Viso struccato, abitino verde pisello e converse ai piedi: cosi si presenta al Luminal Sara Bareilles, ventinovenne californiana in cima alle classifiche statunitensi con il singolo “Love song” tratto dall’album “Little Voice”, in uscita in Italia il 9 maggio.
C’è già chi la paragona a mostri sacri come Norah Jones, Fiona Apple o Alicia Keys ma Sara sembra non badarci e non perdere la sua semplicità: un timido sorriso sulle labbra, qualche frase in italiano (ha studiato a Bologna, spiega) e parte con il primo pezzo, “Bottle it up”, accompagnata da chitarra, jumbo e il suo amato pianoforte, sempre presente nel suo repertorio.

La sua voce è dirompente,da vera piano girl, melodiosa, avvolge la sala, inutile dire che ascoltarla dal vivo renda mille volte di più che su cd.
Dopo due o tre track di “Little voice” si lancia in una cover di “Oh!darling” dei Beatles, una chicca che anima il pubblico, e che viene seguita da “Love Song”, la hit più famosa dell’album ma anche forse quella che esalta meno le potenzialità vocali di Sara.
A chiudere l'esibizione “Gravity”, dal suo precedente album “Careful Confessions”, vera perla della serata: solo la sua voce, il piano e niente di più.
Chissà se questo le basterà per entrare nell’olimpo delle star.

Grazie a Valentina Lonati

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.