Music Attitude

Scars On Broadway – Rolling Stone, Milano 2 settembre 2008

Non ero stato tenero con Tankian ad aprile quando suonò un’oretta scarsa, non sarò tenero con chitarrista e batterista dei System Of A Down Daron Malakian e John Dolmayan, passati ieri sera a Milano con il progetto Scars On Broadway.

 

 

Intendiamoci hanno spaccato, buono il sound e anche il coinvolgimento del parterre del gremito a metà Rolling Stone. I pezzi del debut album dal vivo guadagnano e i momenti più schizzati (tipo “Exploding/Reloading” o “Chemicals”) vengono vissuti a pieno dalla platea…ma santo cielo non si poteva suonare un pochino di più? I pezzi dei SoaD sono off-limits dalla scaletta? D’accordo fate tre cover per lo meno, non è pensabile e nemmeno accettabile assistere a un concerto rock che duri meno di 60 minuti oggi come oggi, lo possiamo concedere agli Slayer (a loro basterebbe mezz’ora per uccidere tutti) e a pochissimi altri.
Dispiace ammetterlo, ma in due date diverse e con due line-up differenti, 3/4 di una delle band più importanti degli ultimi anni (per lo meno in studio…), ha suonato meno dei Tokio Hotel. Peccato.

Piero Lisergi

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.