Niñas Mal, nuova serie tv su Mtv

Tre nuove ragazze stanno per arrivare sulla tv italiana. Sono le protagoniste di “Niñas Mal”, la nuovissima serie che andrà in onda dal 28 febbraio ogni giorno alle 15.00 e alle 20.00 su Mtv Italia (canale 8 del digitale terrestre). Il telefilm tratta della vita degli adolescenti e delle loro lotte quotidiane con la famiglia, i problemi con l’amore e i rapporti di amicizia.

Ambientata in Colombia con cast latino americano, “Niñas Mal” ha come protagoniste tre adolescenti assolutamente pepate, dure, cattive e ribelli, condannate a trascorrere alcuni mesi in un collegio. Le protagoniste sono Nina (Jéssica San Juan), Greta (Carmen Aub) e Adela (Isabel Burr), giovani appartenenti all’alta società che cercano in tutti i modi di uscire dagli schemi prestabiliti dai loro genitori e dal loro status sociale. A causa del loro carattere ribelle, le ragazze vengono spedite in un collegio per imparare le buone maniere ma, unendo le forze, riescono a ribaltare la situazione a loro vantaggio.

La cantante messicana Belinda, che nel 2008 ha collaborato con i Finley, ha firmato la colonna sonora della serie tv con il brano “Lolita”: protagoniste del videoclip sono le attrici di “Niñas Mal”, che – come da copione – distruggono ogni cosa e scatenano il caos attorno a loro.

Francesca Binfarè

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.