Michael Pollan, Il Dilemma dell’Onnivoro

michael pollan

Michael Pollan è un esperto di alimentazione, giornalista e professore all’università di Berkley. Il suo libro “Il Dilemma dell’Onnivoro – Cosa si nasconde dietro a quello che mangiamo” è stato pubblicato da Giunti in versione per giovani adulti. E’ un libro che fa pensare, e che un po’ ci spinge a diventare detective del cibo, come a suo tempo, incuriosito, è diventato Michael Pollan. Perché comprare del cibo, anche con una certa attenzione, non sempre significa essere pienamente consapevoli di cosa ci sia realmente dentro, o di cosa sia stato usato per produrlo. Anche Pollan all’inizio della sua ricerca non lo sapeva con esattezza, ma alla fine è riuscito a comporre il puzzle di ciò che c’è nel suo e nel nostro piatto. Fast food, supermercati, fabbriche, macelli e piccole fattorie sono diventate il terreno della sua instancabile marcia verso la consapevolezza.

Tutto questo percorso di ricerca è nato nel 1998 da un articolo che Michael Pollan doveva scrivere sui cibi geneticamente modificati, e che al termine della sua osservazione gli ha fatto sorgere una domanda: è così che coltiviamo le patate? Domanda da cui ne sono derivate molte altre, le cui risposte troviamo condensate in questo libro che potrebbe essere definito una food detective story, un giallo sul cibo che, una volta letto, farà riflettere di più sugli alimenti che mettiamo in tavola e sotto i nostri denti. ‘Basta che sia buono’ è un pensiero troppo superficiale per giustificare quello che mangiamo.

Francesca Binfarè

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.