Music Attitude

Rocksmith imbraccia la chitarra e suona

rocksmith

Ci sono varie simulazioni di strumenti musicali in circolazione, di solito anche piuttosto coinvolgenti. Però, diciamocelo, suonare su una chitarrina o una minibatteria di plastica non ti dà proprio la stessa sensazione che provi nell’imbracciare uno strumento vero. A risolvere questo dilemma arriverà questo autunno (il 27 settembre per Xbox 360 e Playstation 3, il 18 ottobre per PC) “Rocksmith”, titolo sviluppato da Ubisoft dedicato agli appassionati di musica più o meno talentuosi.

La particolarità di questo titolo, infatti, consisterà nella possibilità di giocare imbracciando una vera chitarra o un vero basso. È prevista anche una modalità multiplayer, così da poter suonare i due strumenti assieme a un amico. “Rocksmith” andrà così incontro alle esigenze dei musicisti più dotati, che lo troveranno un ottimo passatempo e allenamento, ma anche di chi ancora non ha molta dimestichezza, ponendosi così come un ottimo strumento di apprendimento: a seconda delle capacità, infatti, sono previsti diversi livelli di difficoltà. Molte le tracce a disposizione da suonare, dai Rolling Stones fino ai Nirvana. Dulcis in fundo, Ubisoft e Gibson hanno deciso di unire le forze per un’edizione speciale che comprenderà, assieme al gioco, nientemeno che una Epiphone Les Paul Junior.


YouTube


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.