Jimmy Sax, con uno Smile un album di inediti e un tour sinfonico

L’incredibile sassofonista JIMMY SAX, autore dei successi mondiali No man no cry (certificato ORO in Italia) e Time”, è pronto a sorprendere tutti con il suo primo album, dal titolo JIMMY” (etichetta Wonder Music, distribuito da Warner Music), in uscita venerdì 8 ottobre.

JIMMYracchiude alla perfezione tutte le sfumature, artistiche e umane, di Jimmy Sax, la sintesi perfetta degli aspetti più intimi e personali, da una parte, e dall’altra, quell’energia e positività che lo contraddistinguono da sempre.

JIMMYcontiene anche il suo ultimo singolo,Smile”, il cui video vede la partecipazione attiva dei tanti fan da tutto il mondo.

Raccontaci qualcosa in più su Smile, il tuo ultimo singolo.

”Smile” esce dopo un lungo e buio periodo delle nostre vite, in particolare per me perché ho perso mio papà e tutti indossavano le mascherine e tu sai quanto un sorriso può essere potente per darti gioia ed energia, perciò ho voluto fare un brano energico e con buone sensazioni, questo è il mio principale obiettivo.

Nell’anno appena passato si è tanto parlato della mancanza del “sorridere”. Le mascherine ci hanno tolto la possibilità di vedere l’interezza del volto dei nostri cari. Credo che la musica possa davvero aiutarci a tornare a sorridere?

Credo che dipenda da come è predisposta la tua mente, se solo il brano ti aiuta a stare meglio, se sei di cattivo umore e ascolti musica o se guardi un film che ti piace ti può aiutare a stare meglio e predisporti ad una migliore positività mentale. Io sono sempre positivo e felice  e cerco di mangiare barrette di cioccolato. Quindi credo sia veramente importante essere positivi, che è anche il punto principale del brano e riguardo la mia musica cerco sempre di essere positivo.

Tu sei famoso al grande pubblico soprattutto per le tue collaborazioni con dj di fama internazionali quali David Guetta e Bob Sinclair, ma non tutti forse sanno che sei un musicista con un curriculum straordinario e sei un performer non da meno rispetto ad una rock star. Sei soddisfatto di quello che hai ottenuto finora?

Si, penso di si, anche se per me non è facile e non è stato facile. Il mio percorso e la mia carriera sono iniziati tanto tempo fa, e sono diventato famoso solo 3 o 4 anni fa, quindi quando me ne sono reso conto  ho scoperto di essere diventato famoso in Italia e onestamente quando “No Man no Cry”, in Italia, ha raggiunto un grande numero di visualizzazioni su “Youtube” , in quel momento non avevo capito che questo numero era composto da persone reali.
L’ho capito quando sono arrivato in Italia e non potevo uscire dall’auto senza la “Security”, e ho detto “Cosa sta succedendo in Italia?” E’ fantastico!

Tra poco meno di due settimane, l’8 ottobre, uscirà il tuo primo album di inediti. Saranno solo brani strumentali o ci saranno anche featuring cantati?

Ci sarà una collaborazione con dei cantanti e canterò anch’io nell’album.

Invece il prossimo anno, pandemia permettendo, sarai in giro per i principali teatri italiani in tour. Se non sbaglio è la prima volta che ti esibisci in un vero e proprio tour, vero?

Si è vero. Si è la prima volta . Onestamente è la prima volta nella mia vita che suono con un’orchestra sinfonica. Avevo già questo progetto prima di essere conosciuto come Jimmy Sax e suonavo con dei dj famosi come Super Frank, aprivo i concerti di David Guetta e Bob Sinclair e quel tipo di artisti. Conoscevo un po’ quei tipi di “Palchi”, prima di essere conosciuto.
Sono più che pronto. Non vedo l’ora di suonare, non vedo l’ora di fare uno show fantastico ed alla fine so che sarà grandioso. Da un lato la musica che ho composto e dall’altro la musica che ho selezionato saranno davvero fantastiche.

Hai mai pensato di collaborare con qualche artista italiano?

Si ce ne sono due nell’album…Si non è un segreto posso dirtelo. C’è Rochelle la cantante, la ragazza coi capelli rosa, e l’altro ragazzo è Yossa.

Ci sono delle collaborazioni che sogni di realizzare?

Ce ne sarebbero tantissime. Il primo che mi viene in mente di italiani è Zucchero e di internazionali è Max Martin.

Il nostro Magazine si chiama Music Attitude. Come descriveresti la tua attitude nella vita?

Sono due parole: Pura Vida, che viene dal Costa Rica, ed è ciò che tutti dicono ai surfisti ed io pratico molto il surf e sono stato dieci volte in Costa Rica, e Pura Vida significa vita pura e semplice e descrive in maniera esatta cosa penso e la mia attitudine.

Questa la tracklist di “JIMMY”: “Jimmy”, “JLRDK”, “Supreme Circle”, “Smile”, “Freeze”, “To The Stars”, “Time”, “Mama”, “Midnight Call”, “No Man No Cry”, “Seventeen”, “Chill”, “St. Tropez”, “Life”, “No Man No Cry RMX”.

JIMMY SAX a marzo 2022 sarà per la prima volta in tour nei teatri italiani con THE SYMPHONIC DANCE ORCHESTRA, diretta dal Maestro Vincenzo Sorrentino, direttore d’orchestra e virtuoso pianista.

Queste tutte le date del tour, prodotto Wonder Manage e organizzato e distribuito da Ventidieci:

4 marzo 2022 – Tuscany Hall a Firenze

5 marzo 2022 – Teatro Colosseo a Torino

7 marzo 2022 – Teatro Dal Verme a Milano

8 marzo 2022 – Gran Teatro Geox a Padova

11 marzo 2022 – Teatro Team a Bari

12 marzo 2022 – Teatro Greco a Lecce

17 marzo 2022 – Teatro EuropAuditorium a Bologna

18 marzo 2022 – Auditorium Conciliazione a Roma

I biglietti sono disponibili in prevendita su Ticket One.