Connect with us

News

David Gilmour alla conquista di Roma: sei concerti al Circo Massimo nel 2024

Published

on

David Gilmour Roma 2024

David Gilmour ha annunciato oggi i suoi primi spettacoli dal vivo in Italia dopo otto anni, a sostegno del suo nuovo album “Luck and Strange” in uscita il 6 settembre per Sony Music.
Gli spettacoli che si preannunciano già come uno degli eventi live più importanti del 2024 si svolgeranno a Roma il 27, 28 e 29 settembre e l’1, 2 e 3 ottobre e saranno anteprima mondiale e unici spettacoli nell’ Europa continentale.


Gli show si terranno nello straordinario scenario del Circo Massimo, uno dei luoghi più suggestivi della Capitale, che ospiterà l’evento anche grazie alla fondamentale collaborazione di Comune di Roma e Ministero della Cultura.


All’interno del Circo Massimo verrà allestita un’arena costruita appositamente per l’occasione con tutti posti a sedere, una struttura che offrirà agli spettatori la possibilità di godere del concerto nella massima comodità, circondati da uno scenario mozzafiato.

Sarà possibile acquistare in anticipo i biglietti anche grazie a una presale legata al nuovo album. Preordinando il nuovo album, dal 10 maggio fino al 16 maggio ore 18.00, si potrà invece ricevere nei giorni successivi una mail con un codice che consentirà di accedere alla presale aperta il 15 e 16 maggio. Ad ogni ordine verrà inviata una mail con un codice che da’ accesso alla presale di due biglietti.


Frecciarossa è treno ufficiale, a partire dal 20 maggio chi ha un biglietto per il concerto potrà acquistare su Trenitalia.com i biglietti dell ’offerta FrecciaMUSIC con sconti dal 30% all’80% sul prezzo base per raggiungere comodamente Roma!


“Luck and Strange” è stato registrato in cinque mesi a Brighton e Londra ed è il primo album di nuovo materiale di Gilmour in nove anni. Il disco è stato prodotto da David insieme a Charlie Andrew, meglio conosciuto per il suo lavoro con ALT-J e Marika Hackman.
La maggior parte dei testi dell’album sono stati composti da Polly Samson, coautrice e collaboratrice di Gilmour negli ultimi trent’anni. Samson dice dei temi trattati nei testi di “Luck and Strange”, “È scritto dal punto di vista dellessere più vecchio; la mortalità è la costante”. Gilmour spiega: “Abbiamo trascorso molto tempo durante e dopo il lockdown parlando e pensando a questo genere di cose”.


L’album contiene otto nuove tracce, tra cui il primo singolo estratto “The Piper’s Call”, insieme a una bellissima rielaborazione di “Between Two Points” dei The Montgolfier Brothers e contiene artwork e fotografie del famoso artista Anton Corbijn.
I musicisti che contribuiscono al disco includono Guy Pratt e Tom Herbert al basso, Adam Betts, Steve Gadd e Steve Di Stanislao alla batteria, Rob Gentry e Roger Eno alle tastiere con arrangiamenti di archi e cori di Will Gardner. La title track presenta anche il compianto tastierista dei Pink Floyd Richard Wright, registrata nel 2007 durante una jam in un fienile a casa di David.


Alcuni contributi sono emersi dai live streaming che Gilmour e la sua famiglia hanno eseguito davanti a un pubblico globale durante i lockdown del 2020 e del 2021; Romany Gilmour canta, suona l’arpa e appare come voce solista in “Between Two Points”. Gabriel Gilmour canta nei cori.

ACQUISTA I BIGLIETTI PER DAVID GILMOUR

DISCHI