Music Attitude

Lo spettacolo in streaming di Corey Taylor offre ai fan una scossa di rock ‘n’ roll

corey taylor live in LA

Con l’industria dei concerti ancora a un punto morto a causa della pandemia COVID-19, Corey Taylor ha annunciato che avrebbe trasmesso in streaming uno spettacolo in piena produzione dal Forum di Los Angeles. Il concerto “Forum or Against ‘Em” doveva essere trasmesso in streaming venerdì 2 ottobre, lo stesso giorno in cui è arrivato il suo album di debutto come solista, CMFT. Non solo avrebbe eseguito l’intero album, ma promesse che sarebbero stati eseguiti anche i brani più delle sue band Slipknot e Stone Sour, oltre a cover selezionate.

Il team di gestione di Taylor, 5B Entertainment, ha collaborato con il produttore statunitense Danny Wimmer Presents (Sonic Temple, Louder Than Life, Aftershock) per lo spettacolo, il che significa che c’erano grandi aspettative.

Coloro che si sono sintonizzati in anticipo hanno potuto assistere ad un pre-show di un’ora, durante il quale le telecamerr hanno mostrato Taylor e la sua band nel backstage, durante le prove e in momenti di relax. Il presentatore, “Beez”, ha intervistato vari membri della band e la moglie di Corey, Alicia Dove, la cui compagnia di ballo The Cherry Bombs era pronta a salire sul palco.

Chi meglio di Mr. Jack Black per presentare l’evento principale? Dal suo cortile, l’attore-rocker si è tolto la maschera per salutarci con: “Che succede, rockers! Siete pronti per il rock? Siete pronti a rilasciare il kraken? ” Poi, in pieno entusiasmo Jack Black, ha urlato: “Un applauso per Corey ‘Motherf ** kin'” Taylor !! ”

Dopo una breve introduzione che mostrava Corey e la band entrare nel Forum, il concerto è iniziato con “HWY 666”, il singolo outlaw dal sapore country dei CMFT. Fin dall’inizio, è stato evidente l’alta qualità della produzione. Il suono e il video multi-camera sono stai entrambi superbi, poiché Corey e compagnia si sono esibiti a Forum vuoto, una vera e propria caverna moderna senza il caldo abbraccio del pubblico. Poi è stata la vita di altre tre nuove canzoni di CMFT – “Meine Luxe”, “Halfway Down”, “Silverfish”.

Sebbene Corey e compagnia abbiano suonato il nuovo album nella sua interezza, I vari brani non sono stati eseguiti in ordine, ma frammezzati di tanto in tanto con una cover o un pezzo di una delle sue famose band. Le cover sono state tra le altre  “Shakin” di Eddie Money, “All This and More” dei Dead Boys e “Already Gone” degli Eagles.

L’acustica “Snuff” è stato l’unico bravo rappresentante degli Slipknot, mentre cinque canzoni di Stone Sour si sono fatte strada nel set, inclusi brani come “Bother” e “Through Glass”. Insieme alla sua band di supporto – composta dai chitarristi Christian Martucci (Stone Sour) e Zach Throne, dal bassista Jason Christopher e dal batterista Dustin Robert – Taylor ha eseguito le canzoni degli Slipknot e degli Stone Sour senza intoppi.

Ad un certo punto, Corey si è seduto al pianoforte per un paio di performance, una delle quali la canzone solista “Home”, che ha dedicato a sua moglie Alicia, e l’altra la hit degli Stone Sour “Zzyzx Rd”. Come ha detto Taylor sul palco, ha segnato la prima volta che ha suonato il piano in uno show dal vivo.

Tra le esibizioni di spicco di CMFT c’erano il duro “Everybody Dies on My Birthday” (un titolo tristemente vero, considerando che Dimebag Darrell e John Lennon furono entrambi tragicamente uccisi il giorno del compleanno di Corey, l’8 dicembre) e il singolo hard “Culture Head” .

Lo spettacolo si è concluso con un’esibizione di “CMFT Can’t Be Stopped”, il singolo infuso di hip-hop di CMFT. Dopo aver introdotto la canzone, un Taylor rumorosamente rauco ha dichiarato: “Andremo alla grande, e poi torneremo a casa!” E con grande intendeva un sacco di fuoco e un’apparizione dei Cherry Bombs. La compagnia di danza rock ‘n’ roll si è esibita insieme alla band, con due ballerini acrobatici appesi alle travi. Tutto ha dato al numero di chiusura del set un’atmosfera molto video dei Mötley Crüe.

Corey Taylor e compagnia hanno dato ai fan una scossa tanto necessaria di rock ‘n’ roll. Anche se nulla potrà mai sostituire la sensazione di essere a uno spettacolo di persona, il merito va a Taylor e al suo team per aver realizzato uno show di qualità eccelsa.

Coloro che si sono persi lo streaming venerdì possono ancora acquistare biglietti virtuali fino a lunedì (5 ottobre), inclusi pacchetti bundle con t-shirt, felpe, poster e altro. Guarda il pre-show gratuitamente nel video condiviso e acquista un biglietto per l’evento principale tramite il suo sito web ufficiale. Inoltre, puoi acquistare l’album di debutto da solista di Corey Taylor, CMFT, qui.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.