Beady Eye Il nuovo album BE nei negozi a giugno 2013

beady eye

beady eye

Uscirà il prossimo 10 giugno 2013 il secondo disco dei Beady Eye “BE”, ritorno della band fondata da Liam Gallagher dopo lo scioglimento degli Oasis. “BE” vedrà il gruppo inglese collaborare con il musicista dei TV On The Radio Dave Sitek (recentemente anche al lavoro con gli Yeah Yeah Yeahs), una scelta che, come ha dichiarato lo stesso Gallagher, ha fatto virare il sound della band verso lidi più sperimentali e aperto nuove e più pulite prospettive artistiche e professionali: “In fase di composizione abbiamo trovato la concentrazione, e con la mente sgombra da sostanze illegali“.

A “BE” il compito di migliorare i risultati del precedente “Different Gear Still Speeding” che, pur essendo arrivato al terzo posto delle chart britanniche, si è rivelato per loro un brusco ridimensionamento rispetto ai milioni di copie venduti come Oasis. Al brano “Flick Of The Finger” il compito di singolo di lancio: anche se è già stato trasmesso da alcune emittenti radiofoniche statunitensi, il debutto ufficiale è atteso per il prossimo 15 aprile, all’interno della trasmissione di Zane Lowe su BBC Radio 1. Per rivederli in Italia, invece, bisognerà aspettare luglio: saranno infatti, con la loro esibizione del 6 luglio, tra gli headliner del Pistoia Blues.


Beady Eye – The Roller on MUZU.TV.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.