Beastie Boys Inaugurato il parco dedicato ad Adam Yauch

beastie boys

Ad un anno dalla morte di Adam Yauch, la città di New York ha deciso di dedicare il Palmetto Playground, piccolo parco situato nel quartiere di Brooklyn, alla memoria dello scomparso musicista dei Beastie Boys. Alla cerimonia era presente il collega Ad-Rock, che è stato protagonista di un discorso toccante, nel quale ha trovato spazio anche quell’ironia che ha reso famoso il terzetto statunitense: “Penso che siamo qui per dedicare un parco giochi ad Adam Yauch, perché come i Wu Tang Clan, i Beastie Boys sono musica per bambini“. Il cantante ha continuato, ricordando che Yauch, oltre ad un collega, era anche un vero amico: “Sono stato fortunato perché nel 1982 ho avuto la possibilità di scegliermi altri due fratelli, Mike Diamond e Adam Yauch. Voglio ringraziare il dipartimento gestione parchi e le persone di Brooklyn per aver onorato un mio amico e fratello, e riconoscere quanto sia figo avere un Adam Yauch Park per altri pazzi ragazzi di New York“.

Nel 2015 uscirà anche la biografia ufficiale del gruppo, scritta dai due membri ancora vivi Mike D e Ad-Rock: è notizia di alcuni giorni fa la firma di un accordo con la Spiegel & Grau per un libro che, nello stile del gruppo, sarà un flusso di voci, immagini, umorismo ed inevitabili riferimenti alla cultura pop.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.