Music Attitude

Chi è Lorenzo Baglioni, in gara a Sanremo 2018 nelle nuove proposte

chi-e-lorenzo-baglioni-sanremo-nuove-proposte-2018

A colpire del suo pezzo sarà sicuramente la simpatia. Un brano leggero, dal sorriso sulle labbra, che si candida al ruolo di prossimo tormentone-rivelazione del Festival di Sanremo. È già presenza fissa delle scalette radiofoniche, ancor prima di arrivare sul palco più importante della nostra musica. Parliamo di “Il congiuntivo”, un capolavoro di ironia, firmato Baglioni.

Lorenzo, solo omonimo del conduttore del prossimo Festival, è un cantautore classe 1986 di Grosseto. Il suo essere toscano nasconde una comicità intrinseca che, dall’università, lo porterà al teatro e soprattutto al piccolo schermo. Dopo la laurea in Matematica a Firenze e la carriera da professore di scuole superiori, Lorenzo Baglioni decide di lanciarsi del mondo dello spettacolo. Risultati da ottimi voti, con una passione per la scuola che incrocerà ancora il suo cammino.

Prima dell’esordio al Festival, tanta gavetta tra comicità e spettacoli teatrali. Dal tributo per Gianni Rodari a Quelli che il Calcio, passando poi per Selfie e la strada attoriale. Lorenzo arriva all’Ariston con il congiuntivo, conquistando grandi e piccoli con la sua fantasia. Come un vero artista, capace di mixare il suo io in base a ogni forma di recitazione.

Nel ruolo di cantante, Lorenzo riesce a districarsi alla grande tra tonalità e ritmi al passo con la grammatica. “Il congiuntivo” è un progetto dal duplice talento. Uno è quello artistico-musicale, con doti vocali da performer vero e un controllo di spazi e tempi musicali tipico di chi mastica spettacolo. L’altro, indubbiamente, lo troviamo nel testo e nel suo esser dissacrante. Nessuna presa in giro o parodia spicciola: il Baglioni dei giovani smonta la sacralità di Sanremo con un brano che non è esattamente – per usare un eufemismo – una cover della tipica canzone all’italiana.

C’è del genio, indubbiamente. Ma non parlate di sregolatezza, perché Lorenzo ha messo in musica la soluzione a uno degli annosi problemi italiani, seguendo alla lettera le leggi della grammatica. Il congiuntivo è salvo, e con questo brano anche la nostra serenità.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.