Chiazzetta, si intitola “L’imbarazzo della scelta” il nuovo disco del punkautore

chiazzetta-si-intitola-limbarazzo-della-scelta-nuovo-disco-punkautore

È uscito il 30 novembre “L’imbarazzo della scelta”, il nuovo disco di Chiazzetta, anticipato dal singolo “Mare o Scuola”. Noto ad alcuni anche come Gabriele Graziani, il “punkautore”, perché scrive come un cantautore, ma suona come un punk rocker, con otto dischi alle spalle, voleva farne un altro, sì, ma quale? Aveva talmente tante idee da cadere nell’imbarazzo della scelta, ma, come spesso accade, la risposta sta nella domanda stessa e allora, ne ha fatto uno proprio sull’imbarazzo della scelta.

Il risultato è un disco per tutte le persone sospese o bloccate di fronte alle innumerevoli scelte possibili, intrappolate dietro le sbarre della provincia e delle proprie paure. Sedici tracce, tra cui i featuring con Mèsa nella title track e con Marat in “Senza paura”, che sono la cronaca di decisioni epiche prese ma anche di dubbi e ripensamenti; l’imbarazzo che c’è prima, durante e anche dopo le scelte fatte; la colonna sonora di una sit-com dove tutti hanno bisogno di aiuto; una raccolta di situazioni diversamente sentimentali, dove l’amore arriva come scelta o dove si sceglie, anche un po’ troppo, di opporsi fermamente alle regole e infine sono i sentimenti espressi senza alcun tipo di filtro, ecco, quelli davvero tanto imbarazzanti.

Saltellando compulsivamente tra l’autobiografico, l’esistenziale e la satira sociale, Chiazzetta, abitando lo stesso mondo dei suoi colleghi cantautori indie, la provincia o il quartiere della precarietà, ma anche delle grandi speranze e degli amori sognati, ma cantato con chitarre e un linguaggio molto più cattivo, preso a prestito qua e là anche dai suoi colleghi rapper, ha tirato fuori un disco rock, ma anche ballabile e cantabile, sicuramente fuori da qualsiasi schema di genere. Lo potrete ascoltare live il 14 dicembre all’Arci La Freccia – Ex Mattatoio di Aprilia e il 13 gennaio al dai dai di Trieste.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.