Music Attitude

Coez, fuori il nuovo singolo del cantautore “E’ sempre bello”

coez-fuori-nuovo-singolo-e-sempre-bello

Si intitola “È sempre bello” il nuovo singolo di Coez. Disponibile su tutte le piattaforme digitali e in rotazione radiofonica da venerdì, il brano arriva a un anno e mezzo dall’ultimo disco del cantautore campano, “Faccio un casino”, certificato doppio platino e contenente “La musica non c’è”, pezzo da record con sette dischi di platino e un videoclip da 74 milioni di views.

Sempre più i vista in ambito mainstream, Coez con il 2019 celebra una carriera ormai decennale, che nello scorso biennio ha portato qualcosa come 180 mila presenze ai suoi live e lo fa con “È sempre bello”. Scritto da Coez e prodotto da Niccolò Contessa, il brano è uno slogan emotivo, tanto romantico, quanto disilluso ed empatico al punto giusto per farti sentire sin dal primo ascolto compreso e al sicuro, come se d’un tratto ci si concedesse il lusso di accettare le proprie debolezze.

Mi sono concesso più positività, “È sempre bello” è casa, è quel posto di cui tutti hanno bisogno”, racconta Coez. “So che non c’è un finale prestabilito. Se non arrivo ad essere quello che vorrei, cerco di chiedermi cosa posso davvero fare per me stesso. Bisogna perdonarsi, ogni tanto”.

Musicalmente la canzone unisce l’hip hop della strofa a un ritornello sfacciatamente pop, il tutto sotto l’egida della voce inconfondibile e della scrittura profondamente sentimentale di Coez. Il resto lo fa una base scarna e intima al punto giusto.

Nei prossimi giorni uscirà anche il video del brano. Realizzata da YouNuts la clip è stata proiettata in anteprima il 10 gennaio negli special events organizzati per il lancio del singolo: a Milano sulle mura di un edificio storico alle Colonne di San Lorenzo e a Roma sulla facciata del MAXXI, il Museo Nazionale delle Arti del XXI Secolo.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.