Concerto Bruce Springsteen Milano scaletta e anticipazioni

bruce2009

Finalmente ci siamo: oggi Bruce Springsteen torna in concerto a Milano allo stadio di San Siro. La scaletta di Springsteen rimane la curiosità maggiore di qualsiasi data del Boss: incentrata logicamente sull’ultimo “Wrecking Ball”, come da copione la setlist cambia ogni sera di almeno sei o sette brani, rendendo il tutto imprevedibile. Impossibile quindi fare previsioni, anche se la tendenza a suonare moltissimi pezzi da Born In The Usa (title track compresa) sembra essere una piacevole costante, così come la conclusione con  Tenth Avenue Freeze-Out.  Rosalita è un classico delle date milanesi, ma se volete sentire Who’ll Stop the Rain?, come sempre, dovrete fare la danza della pioggia…

Il grande ritorno di Bruce avviene dopo i fattacci che rischiarono di compromettere il rapporto con una delle città più amate dal Boss e che crearono non pochi problemi a Claudio Trotta e alla sua Barley Arts. Tutto dimenticato, tutto come una volta insomma? Non da tutti i punti di vista. Sembra infatti che lo sport nazionale preferito dagli addetti ai lavori, negli ultimi mesi, sia quello di sparare a zero sull’artista del New Jersey, additandolo come finito. Salvo poi essere tutti allo stadio accreditati a decantarne le lodi, perché il mondo si divide tra chi ha visto Springsteen dal vivo e chi non ha mai avuto questa fortuna. È vero, forse la figura dell’autore di The River ha subito un leggero calo di popolarità negli ultimi tempi, ma è innegabile che rimanga uno dei punti di riferimento più autorevoli e coerenti dell’intero panorama musicale. In questo momento però, fa figo dire che non si ascoltano i suoi dischi, così come fino a cinque o sei anni fa dire il contrario ti rendeva credibile nei confronti dei colleghi…

Luca Garrò


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.