Disturbed The Lost Children video disponibile

Disturbed Scioglimento Confermato

Se da un lato David Draiman, frontman dei Disturbed, ha confermato lo scioglimento a tempo indefinito della band, dall’altro i fan potranno ancora contare su un’uscita discografica molto interessante: è prevista infatti per l’8 novembre la pubblicazione di “The Lost Children“, nuovo album del gruppo di Chicago che conterrà rarità, cover, un pezzo inedito (“Mine”) e b-sides registrate dai Nostri durante l’intera carriera.


YouTube

Il precedente album “Asylum” ottenne buoni riconoscimenti e anche la prima piazza su Billboard. Il quinto studio record dei Disturbed è stato quindi l’ultimo a vedere insieme Dan Donegan, Mike Wengren, Draiman e John Moyer; a quanto pare i veri motivi dello scioglimento sono da ricercare nelle tensioni e nei problemi personali che intercorrono tra i membri del combo. Ora come ultimo testamento rimane “The Lost Children”, in questo modo tutta la musica composta e registrata dai Disturbed dal 2000 in poi sarà disponibile su supporto ottico.


YouTube

Eccezion fatta per il brano di cui sopra, ovvero una theme song composta per la WWE Superstar Stone Cold Steve Austin di cui però probabilmente la band non detiene i diritti, unico motivo ipotizzabile per l’assenza del pezzo dalla tracklist finale.

Comments

comments

      
CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.