Fall Out Boy in concerto in Italia come supporter dei Linkin Park

fall-out-boy-concerto-italia-2014-linkin-park

fall-out-boy-concerto-italia-2014-linkin-park

Saranno i Fall Out Boy ad aprire il concerto dei Linkin Park, in programma all’Ippodromo del Galoppo di Milano il 10 giugno, per quella che è una delle più attese giornate della rassegna City Sound 2014. La due band americane saranno sullo stesso palco anche tre giorni dopo, in occasione del Download Festival, l’imponente evento rock organizzato sul circuito di Donington Park in Inghilterra. Festival a parte, oltre alla data di Milano, i Fall Out Boy saranno i supporter della band di Chester Bennington e Mike Shinoda anche in occasione della data del 5 giugno a Breslavia, in Polonia.

Un’ottima notizia per i fan della band di Patrick Stump e Peter Wentz, che hanno visto l’esclusione dell’Italia dalla leg europea del tour (attualmente in corso) in supporto all’ultimo album, “Save Rock and Roll”, il primo dopo la reunion del 2013. La risposta del pubblico a Milano potrebbe essere la chiave per ottenere una o più date da headliner in autunno. I biglietti per il concerto del 10 giugno sono ancora disponibili, ma conviene affrettarsi poiché il sold out potrebbe essere dietro l’angolo.

Info:
www.vivoconcerti.com

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.