Godsmack, si intitola Bulletproof il nuovo singolo

godsmack-bulletproof

Dopo quattro anni di silenzio e dopo ben venti di carriera ritornano i Godsmack con il nuovo singolo “Bulletproof” ad anticipare l’album “When Legends Rise” in uscita il 27 Aprile.

Poco conosciuti in Italia ma capaci di radunare folle enormi oltreoceano, i Godsmack, capitanati dall’energica e autorevole figura del frontman Sully Erna, propongono un rock pesante che ammicca spesso e volentieri al metal e che racchiude in sè le caratteristiche vocali sia del James Hetfield dei Metallica che del Layne Staley degli Alice In Chains.

Macchina da spettacolo anche live, tra esplosioni e glorificazione dell’ego di Erna, i Godsmack sono soprattutto una macchina da soldi sul mercato discografico con più di venti milioni di dischi venduti, lanciati dal trampolino dell’era crossover e nu metal dei primi anni del 2000 e da alcune mosse commerciali ben assestate, come la colonna sonora del film campione di incassi a cavallo del nuovo secolo “Il Re Scorpione” con la canzone “I Stand Alone” .

Alcune sperimentazioni con sonorità etniche e tanti riff distorti, con questo nuovo singolo “Bulletproof” i Godsmack sembrano essersi calmati e assestati su un mood radio friendly che poco concede alla loro vena più heavy, sacrificata per una indole melodica e spudoratamente confezionata per la programmazione radiofonica.

In attesa di scoprire se questa è solo uno specchio per le allodole per fare circolare sull’onda della banda radiofonica (che in America è molto più viva ed estesa che qui da noi) il nome Godsmack, fuori dai giochi da qualche anno, e un album dietro a questa vetrina invece più heavy e violento, un paio di ascolti di “Bulletproof” bastano per avere un bel motivetto a circolare in testa per parecchio.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.