Gucci Boy vero fenomeno YouTube del 2012

gucci-boy

Gucci Boy (o Bello Gu o anche Bello Guccieii) è il vero fenomeno YouTube dell’anno. Se nel 2012 Gangnam Style e il Pulcino Pio hanno imperversato in ogni dove, dominando charts e totalizzando risultati in termini di views allucinanti sul Tubo, preferiamo eleggere Gucci Boy e il suo Swag come trionfatori del 2012 nell’ambito dello streaming video. Con un’Attitudine colossale, Bello Gu si è proposto dal 2011 a oggi con una serie di video indimenticabili, in cui si esibisce su basi non sue trattando fondamentalmente due temi: la gnagnasé stesso. O se volete lui che punta o beatifica la gnagna.

Se lo swag domina incontrastato, tra rap, dance, dubstep e qualche inaspettato lento, Gucci (classe 1992) riesce a creare veri e propri tormentoni che non hanno fatto presa da subito, ma nel corso del 2012 sono arrivati a migliaia di utenti, permettendo al suo canale YouTube di totalizzare a oggi quasi tre milioni e mezzo di visualizzazioni. Sfrontato, egocentrico, creativo, irriverente, provocatore e spesso incomprensibile tanto da creare orgogliosamente neologismi e un gergo a cui è difficile resistere, Gucci Boy da Parma sta accumulando ospitate, presenze in locali e, presto o tardi, arriverà anche all’attenzione di un pubblico più numerosi. Non perdetevelo e fatevela una risata, ogni tanto…


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.