Music Attitude

Heroes – Il futuro inizia adesso, la musica per promuovere il cambiamento sociale

aperte vendite heroes live streaming arena verona

Presenti  alla conferenza stampa “Heroes – il futuro inizia adesso” ci siamo riempiti le orecchie di propositi, di innovazione e di speranza per il futuro.

Domenica 6 Settembre oltre 40 artisti saliranno sul palco dell’arena di Verona per il primo grande concerto italiano in live streaming, un progetto artistico di Music Innovation Hub Spa – Impresa Sociale (MIH), organizzato e prodotto da Friends&Partners, Live Nation e Vivo Concerti, in collaborazione con la Feltrinelli, Arena di Verona Srl e Gianmarco Mazzi, R&P Legal, e con i contributi di Vertigo e Magellano.

Una conferenza, ovviamente via web che ci ha permesso di raccogliere informazioni preziose per il futuro della musica e dei live. Concerti che sono una delle parti più importanti del mestiere di artista e di tutto il mondo di lavoratori che ci gira intorno.

Come ha spiegato Andrea Rapacini, presidente di MIH, il tutto nasce per produrre valore economico e sociale, valorizzare la cultura musicale, aiutare l’innovazione nella musica. Una s.p.a. ibrida essendo MIH anche un’impresa sociale, la prima in Italia in ambito musicale.

Heroes, il futuro inizia adesso intende riportare la musica al centro della vita sociale del  paese, promuovendo un futuro più solidale e sostenibile. Si ha l’obiettivo di stimolare una nuova responsabilità sociale da parte della filiera e delle nuove generazioni, rifacendosi direttamente ai 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Rapacini racconta, con orgoglio, di come sia stato incredibile far collaborare i pilastri del live italiano (Live Nation, Friends & Partners e Vivo Concerti) fra di loro e di come normalmente sia difficile fare rete, perché ci si vede sempre come concorrenti e non come collaboratori. Le squadre hanno lavorato insieme, collaborando con interesse e soddisfazione. Se uniamo il fondo con il contributo dei distributori di musica, laFeltrinelli e Spotify ci si rende conto di come l’intera filiera musicale sia coinvolta.

Heroes è decisamente il nome più indicato per rappresentare e celebrare quelli che sono stati e sono gli eroi di tutti i giorni: il personale socio-sanitario presente in Arena, tutti coloro che ogni giorno, dietro le quinte e senza clamore, sono operatori in difficoltà. Rapacini ha poi aggiunto di come questa debba essere la festa dell’eroismo della normalità. Un modo per far ripartire l’economia reale della filiera in modo sostenibile, non solo attraverso la beneficenza. Inoltre, in linea con le altre iniziative della settimana, tutti i proventi derivanti da Heroes andranno ad alimentare “COVID-19 Sosteniamo la musica”, il fondo di Music Innovation Hub promosso insieme a FIMI in partnership con AFI, Assomusica, NUOVOIMAIE, PMI, che è rivolto alle categorie del settore musicale più colpite.

Heroes è qualcosa di straordinario nella normalità, ognuno è responsabile del proprio futuro e la musica è il veicolo per guardare a questo futuro più verde e più solidale. Gli artisti stessi fanno un passo indietro e si mettono a disposizione di chi abitualmente lavora per loro.
Salzano, De Luca e Zard raccontano di come sia stato abbattuto l’interesse privato per un interesse comune. C’è coesione e Heroes sarà il riassunto di tutto questo lavoro.

Il pubblico ha bisogno della musica e per la prima volta in assoluto tutto ciò avverrà via web. Tanti, tantissimi artisti che rappresentano la musica contemporanea, insieme per qualcosa di grande, immenso.
Questa idea è nata durante il lockdown e non era assolutamente facile immaginarla realizzata, in un periodo dove non si poteva immaginare nulla, “si pensava solo a spostare e basta. Si è passati dallo spostare al fare”, commenta Clemente Zard di Vivo Concerti.

Lo streaming in diretta, sarà disponibile via web su www.FUTURISSIMA.NET (link anche su laFeltrinelli.it, IBS.it) e tramite app mobile su A-LIVE. La piattaforma, realizzata in collaborazione con WYTH.live, integrerà alcune delle innovative funzioni già presenti sull’app mobile A-LIVE, consentendo una fruizione spettacolare ed interattiva nei tre stage virtuali e nella community area offrendo al pubblico delle vere esperienze di socializzazione virtuale. Tra le attività offerte la possibilità di interagire con lo stage principale diventando protagonisti dello show ed un’area backstage per scoprire il dietro le quinte dell’evento ed interloquire con i protagonisti di Heroes.
YouTube nella Creators Room farà incontrare il pubblico con gli artisti nei Meet & Greet condotti da Margherita Vicario.
laFeltrinelli nella virtual room e nei siti lafeltrinelli.it e ibs.it, promuoverà con un 15% di sconto la discografia completa degli artisti che si esibiranno sul palco e metterà in vendita l’esclusiva T-Shirt ufficiale del concerto “We Can Be Heroes – Starting Today”. Parte del ricavato delle vendite sarà devoluto al fondo “Covid-19. Sosteniamo la musica” per aiutare concretamente i professionisti dell’industria musicale italiana.
Il pubblico sarà presente una parte in Arena e la grande maggioranza via web. Bisogna acquistare uno smart ticket che servirà per assistere alla diretta collegandosi al sito di Futurissimahttps://www.futurissima.net/ – L’esperienza interattiva sarà emozionante, si potrà virtualmente salire sul palco e scattarsi un selfie, girare dietro le quinte, interagire con delle domande rivolte agli artisti o interagire con altre persone che guardano l’evento e tantissime altre cose che vi invito ad andare a scoprire.
Il concerto sarà diffuso anche all’estero grazie alla collaborazione con 20 Istituti Italiani di Cultura (Amsterdam, Atene, Barcellona, Belgrado, Berlino, Bruxelles, Budapest, Cracovia, Dublino, Istanbul, Lisbona, Londra, Lubiana, Madrid, Marsiglia, Praga, San Pietroburgo, Stoccolma, Tel Aviv, Tirana e Tunisi).
Di seguito la line up del concerto: Achille Lauro, Afterhours, Aiello, Anastasio, Anna, Brunori Sas, Cara, Coez, Coma Cose, Diodato, Elodie, Eugenio In Via Di Gioia, Fedez, Frah quintale, Francesca Michielin, Franco126, Gaia, Gazzelle, Gemitaiz&Madman, Ghali, Ghemon, Ginevra, Levante, Madame, Mahmood, Margherita Vicario, Marlene Kuntz, Marracash, Mecna, Michele Bravi, Mostro, Nitro, Pinguini Tattici Nucleari, Priestess, Random, Rocco Hunt, Salmo, Selton, Shiva, Subsonica, The Kolors, Tommaso Paradiso, Willie Peyote.
La serata si aprirà con uno straordinario omaggio al maestro Ennio Morricone realizzato da Alex Braga accompagnato sul palco dal soprano Rosa Feola e dal giovanissimo talento dell’arpa Kety Fusco.
Attesissimi i featuring di Elisa con Marracash, Ana Mena con Rocco Hunt, Ginevra con Ghemon, Annalisa con Achille Lauro, Zero Assoluto con Gazzelle.

Evento da non perdere, per ricordarsi di dover camminare verso il futuro, per partecipare a qualcosa di unico e straordinario e per contribuire ad aiutare un settore che è parte integrante della vita di ognuno di noi.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.