Manic Street Preachers, ascolta la nuova canzone estratta da “Futurology”

manic-street-preachers-ascolta-nuova-canzone-estratta-Futurology

manic-street-preachers-ascolta-nuova-canzone-estratta-Futurology

I Manic Street Preachers hanno pubblicato una nuova canzone estratta da “Futurology“, loro ultimo album in uscita il 7 luglio 2014.
Un primo assaggio del disco, dodicesimo in studio nella carriera della band, era già stato offerto al pubblico con “Walk Me to the Bridge”, singolo pubblicato il mese scorso e corredato di video ufficiale.

Oggi, invece, la band gallese ci regala “Europa Geht Durch Mich“, già presentata dal vivo nelle arene britanniche. A duettare con James Dean Bradfield sul pezzo, descritto come un “inno disco punk”, troviamo l’attrice tedesca Nina Hoss, moglie di Alex Silva, produttore alla guida delle sessioni di registrazione del disco presso gli Hansa Studios di Berlino.

“Europa Geht Durch Mich” è accompagnata da un lyric video curato, graficamente, da Kieran Evans, regista che si cela dietro parecchi video recenti della band gallese, incluso quello per “Walk Me to the Bridge” ispirato al film “Lola Corre”.

I Manic Street Preachers torneranno a suonare in Italia il 2 giugno, per il Day 4 del Rock in Idro che quest’anno si terrà dal 30 maggio al 2 giugno 2014 presso l’Arena Joe Strummer di Bologna. Tutti i dettagli sull’evento sono reperibili cliccando qui.


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.