Music Attitude

Metallica e Lady Gaga, il video del live di Moth Into Flame ai Grammy Awards

metallica-lady-gaga-moth-into-flame-live-grammy-2017

Tra le tante esibizioni che hanno caratterizzato la serata dei Grammy Awards, a catturare da subito l’attenzione c’era l’inconsueta collaborazione tra i Metallica e Lady Gaga. Indiscrezione diffusa negli ultimi giorni, il rumor è stato confermato poche ore prima da un post diffuso tramite i social media che vede insieme una delle metal band più famose del Pianeta e la popstar più acclamata dell’ultimo decennio.

La canzone scelta per la performance è “Moth Into Flame”, singolo estratto dall’ultimo album dei Metallica “Hardwired… To Self-Destruct”. La performance è stata caratterizzata da problemi tecnici nelle prime fasi che hanno minato il microfono di James Hetfield. Proprio per questo, la prima strofa ha visto il frontman dei Metallica condividere il microfono con Gaga. L’inconsueta collaborazione si è rivelata un clamoroso successo, con la cantante di “Poker Face” perfettamente a suo agio nel ruolo di cantante e frontman di una rock band.

Pur autori di una performance live notevole, dal fronte degli award la serata agli Staples Center di Los Angeles non è andata bene per entrambi gli artisti. I Metallica e Lady Gaga sono rimasti a bocca asciutta con le candidature per le loro ultime pubblicazioni.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.