MezzoSangue, si intitola Ned Kelly il nuovo singolo

mezzosangue-ned-kelly-nuovo-singolo-2018

Di MezzoSangue non avevamo solo perso le tracce, ma anche le speranze di poterlo riascoltare. L’attesa è stata lunga, ma il rapper mascherato ha fatto il suo ritorno sulla scena con un nuovo singolo e con un album pronto ad uscire. “Ned Kelly”, primo singolo estratto da “Roots & Crown” (in uscita il 23 marzo), ci mostra un MezzoSangue diverso, in termini di approccio, da quello di “Soul of a Supertramp”; più aggressivo, con una batteria che dialoga alla perfezione con il beat di Dj Gengis. Per sonorità ricorda un po’ il Salmo di Midnite, al quale anche lui ha preso parte con “Sadico”, ma, soprattutto, l’ultima fatica di Caparezza, “Prisoner 709”, dalle sonorità crossover.

La metrica resta il punto di forza di MezzoSangue, tutto al proprio posto, un elogio alla forma che, però, non trascura il contenuto: Ned Kelly pare fosse una sorta di Robin Hood dell’Ottocento, un personaggio, poi giustiziato, che divideva l’opinione pubblica, per alcuni un criminale, per altri un eroe. Il messaggio sembra essere abbastanza chiaro, il ritorno di un MezzoSangue che non ha intenzione di scendere a compromessi, meglio far la fine di Ned Kelly. Tra i versi più incisivi c’è n’è uno diretto ai colleghi, o, forse, per la visione che ha di loro, dovremmo definirli ‘ex’: “in fila per spartirsi ogni cosa: dal rap alla prosa, baracche e burattini”. Critica che non va vista come il classico ‘rumore dei nemici’, quanto come una necessità a non lasciarsi contaminare. In Ned Kelly c’è tutta la voglia del rapper di distinguersi, anche a costo di risultare impopolare. Se la pena fosse il dimenticatoio, MezzoSangue, probabilmente, preferirebbe quello. “Such is life”.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.