Music Attitude

Mike Highsnob si sfoga su Facebook dopo essere stato denunciato per diffamazione da Fedez, J-Ax e Rovazzi

mike-highsnob-fedez-j-ax-rovazzi-polemica

Mike Highsnob, ex membro del gruppo Bushwaka, ieri sera su Facebook ha pubblicato un video in cui dichiara di essere stato denunciato da Rovazzi, Fedez e J-Ax per diffamazione. Di seguito, il virgolettato e il video dell’ex artista di Newtopia.

Stamattina ho ricevuto una denuncia da parte del signor Rovazzi e Fedez e J-Ax per una presuntata diffamazione che io avrei fatto nei loro riguardi. La cosa comica è che i personaggi che mi citano sono due persone che hanno creato il loro business e hanno fatto della libertà artistica e di espressione il loro cavallo di battaglia.  Mi fa girare i coglioni sta cosa, è incredibile. Io nelle mie canzoni ho sempre raccontato scorci della mia vita. Io non ho avuto una vita semplice, ho dovuto sempre lottare per tutte le cose che ho fatto. Mi ritrovo a 30 anni ad essere un cantante indipendente e con tutti i sacrifici che ne comporta questa scelta. La cosa che mi fa girare i coglioni pesantemente è che questi due personaggi stanno attuando nei miei confronti una vendetta per tagliarmi le gambe. Di questo si tratta. In tutte le occasioni pubbliche questi due personaggi in televisione hanno detto no alla mafia, no al potere. Ecco, questo sistema che tanto criticano, poi alla fine è lo stesso metodo all’italiana che usano. Criticano la mafia finché non mangiano anche loro.
Stanno usando i soldi, che io non ho, per stroncarmi la carriera. Mi chiedono soldi a titolo di risarcimento per aver detto delle cose. Mi cita per diffamazione anche Rovazzi per una nota audio che ho mandato agli Arcade Boyz e che poi hanno caricato su YouTube. Io dico il cazzo che voglio, è una mia opinione personale non è diffamazione. Io ritengo che la canzone di Rovazzi è molto simile alla mia canzone. (…) I miei pezzi sono usciti mesi prima dei suoi. Sarò libero di dire il cazzo che mi pare? Non prendiamoci in giro, questa qui è tutta una industria creata sull’odio. Voi state cercando di tagliarmi le gambe dall’alto, siete dei vigliacchi“.

Nell’ottobre del 2016 Mike aveva pubblicato il branoFisher Price” poco tempo dopo essere uscito dall’etichetta di Fedez e J-Ax. Il pezzo inizia in questo modo: “Viva l’Italia dei rapper pacco, uno di questi era il mio capo. Per uscire dal suo contratto sai la merda che ho mangiato… Alzavo il telefono in continuazione, pronto? Sì sono l’avvocato, la prego di non parlare di ciò che è successo, se no sarà denunciato”.

Questo, invece, è il brano a cui fa riferimento Mike durante il suo video su Facebook.

Comments

comments

         
CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.