Optimus Primavera Sound 2013 La lineup del festival portoghese

Blur

Blur

Nella giornata di oggi è stato annunciato il bill dell’Optimus Primavera Sound, la rassegna parallela al catalano Primavera Sound che si terrà dal 30 maggio al 1 giugno al Parque da Cidade di Porto (Portogallo). Un bill meno ricco di nomi dal punto di vista quantitativo, ma che presenta comunque alcune vette di qualità che rendono il festival lusitano una delle mete da non sottovalutare nell’affollato calendario dei festival estivi del Vecchio Continente.

Pur non avendo ancora stabilito ufficialmente gli headliner, con molta probabilità il ruolo di main event delle tre serate verrà assegnato ai Blur, che torneranno on stage con i primi concerti in programma proprio nella penisola iberica, ai My Bloody Valentine (anch’essi tornati dopo un silenzio, per loro durato più di vent’anni) e i Nick Cave & The Bad Seeds, che presenteranno il loro nuovo disco “We No Who U R“. Il resto del bill presenta, come già detto poco sopra, meno nomi: tra i più importanti James Blake, Dead Can Dance, Dinosaur Jr, Meat Puppets e Shellac.

Di seguito il bill completo: l’abbonamento per la tre giorni costa 110 euro ed è già acquistabile tramite il sito ufficiale.

Blur
Dan Deacon
Daniel Johnston
Daughn Gibson
Dead Can Dance
Dear Telephone
Deerhunter
Degreaser
Dinosaur Jr.
Do Make Say Think
Explosions In The Sky
Fidlar
Four Tet
Foxygen
Fuck Buttons
Fucked Up
Ghostigital
Glass Candy
Grizzly Bear
Guadalupe Plata
Hot Snakes
James Blake
Julio Bashmore
L’Hereu Escampa
Liars
Local Natives
Los Planetas
Manel
Meat Puppets
Melody’s Echo Chamber
Memória De Peixe
Merchandise
Metz
My Bloody Valentine
Neko Case
Nick Cave & The Bad Seeds
Nurse With Wound
OM
Paus
Pegasvs
Rodriguez
Roll The Dice
Savages
Shellac
Swans
The Breeders performing Last Splash
The Glockenwise
The Magician
The Sea And Cake
Titus Andronicus
White Fence
Wild Nothing

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.