Music Attitude

Pete Doherty riaprirà i concerti al Bataclan ad un anno dagli attentati

pete-doherty-concerto-bataclan-parigi-attentati

pete-doherty-concerto-bataclan-parigi-attentati

Tra gli eventi che difficilmente verranno dimenticati, la strage del Bataclan di Parigi riveste un ruolo fondamentale nella storia della musica. Oggi, a distanza di qualche mese dalla tragedia, sul sito ufficiale appaiono per la prima volta nuove tracce di speranza: la riapertura, prevista ad un anno esatto dal nefasto concerto degli Eagles Of Death Metal, vedrà come primo artista ad esibirsi il britannico Pete Doherty, il cui concerto si terrà il 16 novembre 2016.

Nonostante la data di inaugurazione ufficiale non sia ancora stata definita, lo staff del teatro ha dichiarato di star proseguendo nei lavori di ristrutturazione dello storico edificio, cercando di mantenerne il calore e il clima di amicizia e solidarietà che lo caratterizzavano prima della strage.

Nel parco artisti che si esibiranno in seguito alla riapertura figurano anche i Nada Surf, la cui esibizione è programmata per il 2 dicembre. A breve gli annunci di altre band, come ci tiene a specificare lo staff, ricordando ancora una volta le vittime dell’attentato.

https://www.youtube.com/watch?v=qjIO-AJlFoU

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.