Music Attitude

PJ Harvey rispolvera alcune vecchie registrazioni per dare vita ad un nuovo album, Dry-Demos

pj harvey dry demos album ph luigi rizzo

Come parte di una vasta campagna archivistica, PJ Harvey sta ristampando la sua intera discografia su vinile. In particolare, queste ripubblicazioni vengono anche abbinate a demo selezionate dalle sessioni degli album originali.

Il primo ad essere messo in evidenza in questa serie è, ovviamente, il suo album di debutto rivoluzionario del 1992, Dry. La sua corrispondente raccolta di demo è semplicemente intitolata Dry-Demos ed è composta da 11 prime registrazioni, ognuna grezza e accattivante a modo suo. Che tu sia un fan di vecchia data o che tu abbia scoperto di recente la sua magia, è un pezzo della storia di Harvey che vale la pena assaporare (o almeno aggiungere alla tua coda di streaming).

Questa sarà la prima volta in cuiversione Dry-Demos sarà pubblicato in versione autonoma. Oltre ai formati digitali, è disponibile in formato CD e vinile e viene fornito con foto inedite scattate da Maria Mochnacz.

Riproduci in streaming le demo Dry di seguito tramite Spotify. Puoi anche iscriverti a una prova TIDAL di 60 giorni gratuita e lanciarla da quella piattaforma. Per acquistare la ristampa in vinile di Dry, che è disponibile clicca al seguente link.

https://www.amazon.com/dp/B0892B4FPP/ref=as_li_ss_tl?ie=UTF8&linkCode=sl1&tag=conseofsound-20&linkId=849c17e02f2d0e2f9ee9fc9c4cfd945f&language=en_US

Successivamente nella campagna di riemissione in corso di Harvey ci sono Rid of Me (21 agosto) e To Bring You My Love (11 settembre). In termini di versioni più recenti, l’ultima versione integrale di Harvey è arrivata con The Hope Six Demolition Project dal 2016. Da allora, ha fatto una cover della canzone di Nick Cave and the Bad Seeds “Red Right Hand” per l’ultima stagione di Peaky Blinders e ha scritto sei nuovi tracce per la mini-serie britannica The Virtues.

Photo credits: Luigi Rizzo

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.