Music Attitude

Procol Harum, tre date in Italia a ottobre

procol-harum-tre-date-italia-ottobre

A sette anni dalla loro ultima esibizione in Italia, i Procol Harum tornano con una tournée europea, 50th Anniversary “Novum” Tour 2017, che tra il 6 e il 9 ottobre farà tappa a Milano, Pordenone e Roma.

L’occasione, imperdibile per gli amanti del prog rock, rientra nelle celebrazioni per i 50 anni di carriera della formazione britannica paladina del genere, iniziati ad aprile con la pubblicazione dell’album “Novum”, a 14 anni di distanza dall’ultimo “The Well’s On Fire”.

Tredicesimo capitolo di una vicenda artistica nata nel lontano ’67 dal sodalizio tra Gary Brooker, pianista dei Paramounts, e dell’amico Keith Reid, il disco contiene undici canzoni scritte dall’intera band con la collaborazione del paroliere Pete Brown (già all’opera con i Cream).

Un metodo di lavoro, che ha dato una piega tutta particolare alle tracce del nuovo disco, in cui il legame col passato è omaggiato dalla bellissima grafica di copertina, curata da Julia Brown, a richiamare quella dell’album d’esordio, “Procol Harum”.

Guidata dall’unico membro della formazione originale Gary Brooker (voce e piano), la band porterà sul palco una scaletta costellata di grandi successi, quali “Homburg”, “A Whiter Shade of Pale”, “Conquistador”, “Pandora’s Box”, “A Salty Dog” e “Grand Hotel”, per citarne alcuni.

Al suo fianco, la line up nata negli anni ’90 e formata da include Matt Pegg al basso (Jethro Tull, Ian Brown), Geoff Dunn alla batteria (Jimmy Page, Dave Stewart, Van Morrison), Geoff Whitehorn alla chitarra (Roger Chapman, Paul Rodgers, Roger Daltrey) e Josh Phillips alle tastiere (Brian May, Lionel Ritchie, Pete Townshend e Midge Ure).

Procol Harum 50th Anniversary “Novum” Tour 2017:

Venerdì 6 ottobre 2017 – Milano, Teatro Dal Verme;
Sabato 7 ottobre 2017 – Pordenone, Palasport;
Lunedì 9 ottobre 2017 – Roma, Auditorium Parco della Musica.

Info e biglietti su TicketOne.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.