Music Attitude

Shaman’s Harvest, il video del singolo The Come Up

shamans-harvest-the-come-up-video

Esce oggi, 26 luglio 2017, il video di “The Come Up”, singolo che introduce il nuovo lavoro degli Shaman’s Harvest, intitolato “Red Hands Black Deeds“, disponibile da venerdì 28 luglio in tutti i negozi di dischi, in digital download e su tutte le piattaforme streaming. La clip racconta un’infuocata session della band del Missouri nel deserto, inframmezzata da scene d’azione.

“The Come Up” è entrato di prepotenza nella classifica di Billboard relativa alle “Mainstream Rock Songs” e funge da traino per il sesto atteso disco degli Shaman’s Harvest. La formazione vanta inoltre una serie di live da headliner e altrettanti tour in supporto di band del calibro di Nickelback, AC/DC, Godsmack, Black Stone Cherry, In This Moment, Breaking Benjamin, Seether, Three Doors Down e Theory of a Dead Man, oltre alla partecipazione ai più prestigiosi festival open air a livello internazionale, tra i quali ricordiamo Rocklahoma, Rock on the Range, Rock Fest, KRockathon, Rockin’ The Rivers, Texas Mutiny, Rock Carnival 2016, Shiprocked, High Elevation Rock Festival, e per finire il Midwest Rock Fest. Un successo evidente anche nei numeri dello streaming, che ad oggi conta più di 31,3 milioni di ascolti globali, 302mila dei quali solo in Italia.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.