Sound City From Can to Can’t è cantata da Corey Taylor

sound-city-park-city

E’ stata diffusa in rete la nuova canzone della colonna sonora di “Sound City“: si tratta di “From Can To Can’t” e vede Corey Taylor dietro al microfono, su un brano suonato da Dave Grohl, Rick Nielsen e Scott Reeder. E’ la seconda canzone pubblicata online dopo la già celeberrima “Cut Me Some Slack”, cantata da Paul McCartney e proposta sul palco del concerto 121212 di qualche settimana fa.

Questa la tracklist della OST di Sound City di prossima pubblicazione:
Dave Grohl, Peter Hayes, and Robert Levon Been – Heaven and All
Brad Wilk, Chris Goss, Dave Grohl, and Tim Commerford – Time Slowing Down
Dave Grohl, Rami Jaffee, Stevie Nicks, and Taylor Hawkins – You Can’t Fix This
Dave Grohl, Nate Mendel, Pat Smear, Rick Springfield, and Taylor Hawkins –The Man That Never Was
Alain Johannes, Dave Grohl, Lee Ving, Pat Smear, and Taylor Hawkins – Your Wife Is Calling
Corey Taylor, Dave Grohl, Rick Nielsen, and Scott Reeder – From Can to Can’t
Alain Johannes, Chris Goss, Dave Grohl, and Joshua Homme – Centipede
Alain Johannes, Dave Grohl, and Joshua Homme: A Trick With No Sleeve
Paul McCartney, Dave Grohl, Krist Novoselic, and Pat Smear – Cut Me Some Slack
Dave Grohl, Jessy Greene, Jim Keltner, and Rami Jaffee – Once Upon a Time… The End
Dave Grohl, Joshua Homme, and Trent Reznor – Mantra


YouTube

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.