Music Attitude

La Tempesta Al Rivolta 2015, sabato 5 dicembre con Teatro Degli Orrori e Aucan

tempesta-al-rivolta-2015-programma

tempesta-al-rivolta-2015-programma

Si terrà sabato 5 dicembre 2015 presso il CSO Rivolta di Marghera (VE) la nuova edizione de La Tempesta Al Rivolta, quinto capitolo del festival invernale organizzato dall’etichetta La Tempesta Dischi, fondata nel 2000 da Enrico Molteni (bassista dei Tre Allegri Ragazzi Morti).

Il festival, per il quale non sono previste prevendite (biglietto d’ingresso del costo di 15 euro acquistabile il giorno del concerto), presenta come nomi di spicco Il Teatro Degli Orrori, che porta in Veneto il tour di supporto al quarto onomimo disco dopo le date di Padova e Pordenone delle scorse settimane, e gli Aucan, che promuoveranno invece in quest’occasione la nuova fatica “Stelle Fisse”, uscita a fine novembre per la londinese Kowloon Records. La rassegna inizierà alle 19 per terminare alle 4 del mattino e si svilupperà nei due palchi dell’area, l’Hangar e il Nite Park.

A chiudere la rassegna il djset di Garrincha Sound System: nato da una costola dell’etichetta Garrincha Dischi (Stato Sociale, L’Orso), il progetto punta a far convivere nei propri set le sonorità ritmate di dance, techno e house. Con le prime release fisiche in arrivo ad inizio 2016, in questa prima fase Garrincha Sound System pubblica i suoi mixtape della durata di un’ora su canali come Mixcloud, Soundcloud e Bandcamp.

Di seguito gli orari de La Tempesta Al Rivolta:

Hangar
19:00-20:00 Management del Dolore Post-Operatorio
20:40-21:40 Bachi da Pietra
22:40-00:00 Il Teatro degli Orrori
01:00-02:00 Aucan

Nite Park
20:00-20:40 Erio
21:40-22:40 Godblesscomputers
00:00-01:00 Yakamoto Kotzuga
02:00-04-00 Garrincha Sound System

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.