Music Attitude

The Voice of Italy 2018, tutto quello che c’è da sapere prima dell’inizio della finale

the-voice-italy-2018-informazioni-finale

Si è tenuta oggi negli studi Rai di via Mecenate a Milano la conferenza stampa della finale di The Voice Italia 2018. Dopo i soddisfacenti risultati in termini di ascolti sciorinati dal direttore di rete Andrea Fabiano (9,5 % di share di media per le 7 puntate e tre punti in più rispetto alla media del canale) c’è grande attesa per l’ultima puntata del talent di mamma Rai. Giovedì sera su Rai2, per la prima volta quest’anno in diretta, si scoprirà chi dei quattro finalisti si aggiudicherà il contratto con Universal Music Italia.

Mihail, l’autore del singolo “Who You Are” e Betta Lemme saranno gli ospiti della finale. Quest’ultima, poi, duetterà coi finalisti nel brano “Bambola”. La serata, infine, sarà aperta da un bel tributo ad Avicii, il dj e produttore svedese scomparso di recente.

The Voice 2018, i finalisti

Team Al Bano

Maryam: 19 anni. Viene da Napoli e il suo sogno è quello di vivere di musica. La musica è sempre stata la sua arma contro il pregiudizio e la troppa attenzione all’apparenza.

Inedito: Una buona idea

Team J-AX

Beatrice Pezzini: 20 anni. Viene da Verona e studia al Conservatorio canto, jazz e pianoforte. Sale sul palco di The Voice per mostrare a tutti il proprio talento.

Inedito: Arriverà l’estate

Team Francesco

Asia Sagripanti: 19 anni. Viene da Pordenone e canta da quando aveva 7 anni. Il suo più grande fan è il papà con il quale condivide l’avventura di The Voice dopo la scomparsa della mamma.

Inedito: Gravità

Team Cristina

Andrea Butturini: 23 anni. Viene da Brescia e studia alla Facoltà di Psicologia di Padova. Umile e riservato, sale sul palco di The Voice per regalare un sorriso al padre che ha trascorso la vita lavorando duramente nelle cave di marmo.

Inedito: La risposta

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.