Music Attitude

Radiohead, Thom Yorke scrive la colonna sonora del remake di Suspiria

thom-yorke-tour-2018-date-concerti

Arriverà nei negozi ad ottobre la colonna sonora di “Suspiria”: il disco, distribuito dal prossimo 26 ottobre dalla XL Recordings, è stato inciso dal frontman dei Radiohead Thom Yorke, coinvolto in prima persona nella stesura dei pezzi che accompagnano la riedizione del classico dell’horror ad opera di Luca Guadagnino. Il film, presentato alla Mostra Del Cinema di Venezia, ha visto presente lo stesso Yorke nel red carpet.

Le 25 canzoni, il cui primo estratto è il singolo “Suspirium”, sono dei brani strumentali ma anche vere e proprie canzoni in cui è proprio Thom Yorke a cantare. Il musicista nella stesura dei pezzi è stato aiutato anche da Noah Yorke alla batteria, da Pasha Mansurov al flauto e dalla London Contemporary Orchestra And Choir.

Di seguito la tracklist del disco e il video del singolo “Suspirium”:

CD1

A Storm That Took Everything
The Hooks
Suspirium
Belongings Thrown in a River
Has Ended
Klemperer Walks
Open Again
Sabbath Incantation
The Inevitable Pull
Olga’s Destruction (Volk tape)
The Conjuring of Anke
A Light Green
Unmade
The Jumps

CD2

Volk
The Universe is Indifferent
The Balance of Things
A Soft Hand Across your Face
Suspirium Finale
A Choir of One
Synthesizer Speaks
The Room of Compartments
An Audition
Voiceless Terror
The Epilogue

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.