Tiziano Ferro, dieci brani per prepararsi al tour negli stadi

tiziano-ferro-migliori-canzoni-playlist

Mancano esattamente trenta giorni all’inizio del tour di Tiziano Ferro che, a partire da Lignano Sabbiadoro il prossimo 11 giugno e fino ad arrivare a Firenze il 15 luglio, porterà il suo nuovo album “Il mestiere della vita” a tu per tu con il proprio pubblico. Per prepararci al meglio ai prossimi appuntamenti live del cantautore di Latina ho selezionato dieci dei suoi brani più belli ed emozionanti. Inutile dire che la scelta non è stata affatto semplice: spero di non avervi deluso.

Sere nere

Una delle canzoni più amate di sempre di Tiziano Ferro. Un pezzo che resta immortale nel corso degli anni – ben quattordici – e che continua a strappare lacrime. Ha accompagnato occhi arrossati e cuori spezzati fino ad oggi. Nei momenti più tristi, noi e lei sempre protagonisti.

L’ultima notte al mondo

A distanza di tre anni dall’ultimo lavoro discografico esce “L’amore è una cosa semplice” e la canzone che ho scelto è tra le più romantiche di tutto il repertorio. Le note del piano che risuonano nell’intro impreziosiscono ancora di più un brano già bello di per sé. Fondamentale anche il contributo del video, girato tra paesaggi innevati mozzafiato.

Già ti guarda Alice

In ogni album di Ferro è presente una titletrack, tranne in “Nessuno è solo”. Il titolo dell’album è estratto infatti da “Già ti guarda Alice”, brano confuso troppe volte con il nome del disco. È dedicato alla cuginetta del cantautore: non verrà mai estratto come singolo, ma chi ha imparato a conoscerla difficilmente la dimenticherà. “E forse non sarà come credevi, perché sarà anche meglio di ciò che speravi”: non esiste citazione migliore, ed ora tutto sembra già più familiare.

Potremmo ritornare

È il singolo che segna il ritorno del cantautore di Latina all’interno della nostra musica, cinque anni dopo “L’amore è una cosa semplice”, l’ultimo album di inediti. Tiziano risponde presente e lo fa, ancora una volta, a modo suo. Compiendo un ulteriore passo avanti a livello acustico e mantenendo gli standard già altissimi per quanto riguarda il testo. Casomai fosse necessario un salto di qualità, lo ha compiuto arrivando a sfiorare il cielo.

Fotografie della tua assenza

Due anni dopo “Nessuno è solo” arriva “Alla mia età”, l’album che – nove anni fa – sembrava rappresentare il massimo risultato della carriera di Tiziano Ferro. Oggi siamo qui a raccontare tutt’altro, ma da quel disco vogliamo estrarre “Fotografie della tua assenza”, una perla per gli aficionados più innamorati. Basta il titolo per descrivere i poco più di cinque minuti di musica: nemmeno questa sarà mai un singolo, ma resterà sempre la più apprezzata tra le meno famose.

Xdono

Il primo vero brano che ha fatto conoscere Tiziano Ferro al grande pubblico. Sonorità Pop e R&B che hanno scritto la storia di questo cantautore, regalandogli il suo personalissimo tormentone. Correva l’anno duemilauno, c’era Kylie Minogue a dominare le classifiche. Subito dopo di lei le “Tre parole” di Valeria Rossi e una giovanissima voce direttamente da Latina. Come poi sono andate le cose lo sappiamo tutti, e noi siamo qui a raccontarle.

E fuori è buio

C’è la chitarra a scandire i ricordi in questo pezzo malinconico e basato sulle mancanze laceranti. Altra ballata pop, composta insieme a Diana Tejera: è triste si, ma la voce e il sottofondo è come se facessero di tutto per mascherarlo. Parliamoci chiaro: chi non ha mai usato la citazione “che per quegli occhi dolci posso solo stare male”? Ha usato le sue parole per scrivere le pagine più difficili della nostra vita, come se ci conoscesse da sempre. E questa canzone ne è l’esempio più semplice.

Non me lo so spiegare

Altro grande classico, tra i più legati al nome del cantautore di Latina. Ci ha fatto amare case, libri, auto, viaggi e fogli di giornale sia in versione solista che con Laura Pausini: la coppia giusta nel pezzo giusto. Il primo, vero na na na na che abbiamo apprezzato e che, a distanza di avventure ed esperienze, portiamo ancora con noi.

L’amore è una cosa semplice

Il brano e l’album che segnano la tanto inseguita e sperata spensieratezza che finalmente entra nella vita del cantautore e la illumina. Tutto è più limpido, il cielo è davvero senza nuvole e tutti i dubbi e le chiacchiere inutili sui suoi sentimenti vengono spazzati via. Il Tiziano Ferro che ne viene fuori è totalmente rigenerato, e tutto il suo mondo ne risente, musica compresa. Sei parole che segnano la rinascita, e sul suo volto torna anche il sorriso.

Il sole esiste per tutti

Altro grande pezzo estratto da “Alla mia età”, dove già il titolo sintetizza un messaggio, anzi uno slogan, da portare sempre con sé. Perché comunque vadano le cose, anche se vediamo solo buio, la speranza di trovare il sole deve esserci sempre. È un brano atipico se confrontato con gli altri, visto il ritmo molto più intenso e serrato, fatta eccezione per il ritornello. Ma il cantante dimostra di trovarsi a suo agio anche con questo abito, rendendo il pezzo speciale a modo suo.

Restano purtroppo fuori dalla top ten brani come “Il regalo più grande”, “Alla mia età” e “Imbranato”, più tantissimi altri che meritavano una menzione speciale. Come detto in precedenza, ho scelto quelle più rappresentative, cercando di percorrere le tappe più importanti della carriera di un artista straordinario come Tiziano Ferro.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.