Tom Morello I primi dettagli del suo nuovo album solista

tom-morello

Tom Morello ha scelto di dare una drastica svolta alla sua carriera solista. Lanciato a livello mondiale nel ruolo di chitarrista di una delle rock band più affermate degli anni Novanta, i Rage Against The Machine, Morello ha annunciato che per il suo prossimo disco abbandonerà il monicker The Nightwatchman, e le sonorità folk, per esplorare “da solo” il mondo del rock. Il tutto è stato annunciato a Billboard con una dichiarazione che farà discutere: “Voglio fare il disco di chitarre più pazzo che chiunque abbia mai ascoltato. L’idea è quella di portare il lavoro di Hendrix ad oggi“.

Il musicista avrebbe già pronti alcuni pezzi che sarebbero nati ispirandosi a quanto fatto con Bruce Springsteen. La scintilla scattò nel 2008, quando i due collaborarono per la traccia “The Ghost of Tom Joad”, canzone con la quale Tom Morello ha capito che la sua natura di virtuoso della chitarra e la sua passione per il folk potevano convivere.

Il disco non uscirà però prima della seconda metà del 2014: fino ad inizio marzo, infatti, il chitarrista sarà in tour come parte della E Street Band per promuovere il nuovo lavoro di Bruce Springsteen “High Hopes”, nei negozi da oggi.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.