Music Attitude

Urban Ecofestival 2015, dal 17 al 20 settembre a Prato con Levante, Morgan, Africa Unite e molti altri

urban-ecofestival-2015-programma-concerti-prato

urban-ecofestival-2015-programma-concerti-prato

È giunto alla sua decima edizione l’Urban Ecofestival, che per il 2015 si sposta nella città di Prato e per quattro giorni, dal 17 al 20 settembre, trasformerà il Parco Liberazione e Pace in un “ecofestival” – il primo in Italia – dove si potranno trascorrere le giornate girando tra i mercatini di prodotti biologici, partecipando ad incontri e conferenze e assistendo ai concerti degli artisti in cartellone. Il tutto imperniato intorno alla cultura della sostenibilità.

Ed è proprio per il loro impegno nella sensibilizzazione del tema attraverso la musica che sono stati selezionati gli artisti in programma: il 17 settembre sul palco salirà la cantautrice Levante, fresca del suo secondo album “Abbi Cura di Te” (che ci ha raccontato nella nostra intervista), e ad aprire il suo concerto sarà il giovane pratese Francesco Guasti, fattosi conoscere grazie al talent The Voice. Il 18 settembre i protagonisti saranno Morgan e Megahertz, impegnati in un tour che li vede riproporre i successi del frontman dei Bluvertigo insieme a omaggi a mostri sacri della musica internazionale, come David Bowie, Depeche Mode e Kraftwerk. Sabato 19 settembre si esibiranno gli Africa Unite, portabandiera del reggae nel nostro paese, anche loro in tournée con una nuova pubblicazione, l’album “Punto di partenza”. L’ultima giornata di festival, quella di domenica 20 settembre, sarà invece interamente dedicata al folk d’autore, con esibizioni, tra gli altri, di I Briganti del Folk e O’Ciucciariello prima degli ospiti di punta: Luca Bassanese e la Piccola Orchestra Popolare e infine Cisco, l’ex-voce dei Modena City Ramblers e adesso cantautore solista.

Il festival, che sarà ad ingresso gratuito, sta compiendo tutto l’iter di progettazione, produzione e monitoraggio finale necessario per ottenere la certificazione secondo la norma UNI ISO 20121:2013 per la gestione sostenibile degli eventi, un traguardo importante per lo sviluppo delle buone pratiche in un settore come quello dell’organizzazione degli eventi.
Oltre al mercatino di prodotti a Km0, all’Area Street Food, all’Eco Market con espositori legati al remake e all’eco design ai prodotti biologici e naturali, e alla zona concerti, sarà presente anche un’area ludica per i più piccoli, per poter godere dell’evento insieme a tutta la famiglia. L’area aprirà tutti i giorni dalle ore 17:00, a parte la domenica, in cui sarà possibile accedere a partire dalle ore 12:00.

Urban EcoFestival – Programma concerti

Giovedì 17 settembre 2015
ore 18:30 – URBAN ECOSTORY: music selection – Buskers Stage
ore 20:30 – DOCU-FILM – Main Stage (20.30)
ore 21:30 – FRANCESCO GUASTI (21.30)
ore 22:30 – LEVANTE

Venerdì 18 settembre 2015
ore 19:00 – URBAN ECOSTORY: music selection – Buskers Stage
ore 21:20 – DAMIANO GRAZZINI & INTERNO 17 – finalista Urban Music Contest 2015
ore 22.30 – JOE SANKETTI
ore 23.00 – MORGAN & MEGAHERTZ
ore 24.30 – Dj Set Al#Fa

Sabato 19 settembre 2015
ore 18:30 – Buskers Stage live section & dj set a cura di CAPANNO BLACKOUT
ore 20:30 – DOCU-FILM: The Silent Chaos, di Antoio Spanò – Main Stage
ore 21:30 – FRANK DD & FRIENDS – finalista Urban Music Contest 2015
ore 23:00 – AFRICA UNITE
ore 24:30 – Dj set Al#Fa

Domenica 20 settembre 2015
ore 12:00 – Aperitivo arrivo Biciclettata: MANUEL BELLONE (Folk Blues)- Buskers Stage
ore 15:30 – I BRIGANTI DEL FOLK
ore 17:30 – O CIUCCIARIELLO
ore 19:00 – JAM FOLK SESSION con Manuel Bellone – I Briganti del Folk– O’Ciucciariello
ore 20:00 – PORTO FLAMINGO
ore 21:30 – LUCA BASSANESE & LA PICCOLA ORCHESTRA POPOLARE
ore 22:45 – CISCO “Matrimoni & funerali”
ore 24:30 – URBAN ECOSTORY Music Selection

Per il programma degli incontri e dei laboratori e per ulteriori informazioni:
www.vrbanfestival.com

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.