Will Smith In arrivo una collaborazione con Kanye West

will smith

will smith

Del ritorno discografico di Will Smith se ne parla ormai da più di un anno e mezzo. Le prime indiscrezioni infatti vennero diffuse da Billboard durante l’estate 2011, che si era limitato semplicemente a rimbalzare una dichiarazione del produttore La Mar Edwards, che aveva confermato il fatto che l’attore statunitense (che ha pubblicato l’ultimo disco “Lost And Found” nel 2005) è tra i nomi di spicco con i quali stava collaborando in quel periodo.

Nella giornata di ieri la notizia diffusa da The Sun lascia intuire che il ritorno di Smith sia imminente: la scorsa settimana, infatti, ha visitato uno studio di Rio De Janeiro insieme a Kanye West, con il quale avrebbe registrato una traccia dal sapore latino. A parlare al quotidiano britannico è il proprietario dello studio di registrazione, DJ Batutinha: “Kanye era qui per imparare qualcosa del funk qui a Rio e un mio amico DJ gli ha lasciato il mio nominativo. Will e Kanye si sono presentati per imparare meglio queste sonorità. Abbiamo pensato di poter lavorare insieme e lanciare ufficialmente il progetto“. Il brano, ancora in fase di preproduzione, verrà terminato dal mese di marzo: Kanye West, infatti, a fine febbraio sarà in Regno Unito la prossima settimana (23 e 24 febbraio) per due esibizioni già sold out all’Hammersmith Apollo di Londra.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.