Efterklang in Italia: preview

 

 

Gli Efterklang provengono dalla Danimarca (il nome significa riverbero) e sono insieme dal 2001. Hanno da poco fatto uscire il secondo disco dopo il buon esordio del 2004. “Parades” esce ancora per l’etichetta inglese Leaf e regala al meglio la poetica del combo nord europeo: archi, fiati, cori, che si sovrappongono a creare una solennità lirica che vive tra momenti notturni ed evocativi. I brani ricchi di sfumature spaziano tra corariltà e romanticismo, tra elettronica colta, sensibilità emotiva, immaginari nordici e rieccheggi di post-rock con arrangiamenti orchestrali. Quasi una via di mezzo tra Mum e Sigur Ros.
La formazione si presenta dal vivo con un organico di una decina di persone tra archi e fiati. Se siete curiosi di vederli, arriveranno in Italia per la prima volta. La prima data toccherà la Casa139 di Milano il 7 febbraio. Poi sarà la volta di Firenze (Sintetika), Roma (Init) e Ravenna (Bronson).

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.