Music Attitude

Killswitch Engage – Incarnate

Killswitch-Engage-Incarnate-recensione

Killswitch-Engage-Incarnate-recensione

Per chi conosce i Killswitch Engage, il nuovo album Incarnate è semplicemente l’ennesimo atto di fede da compiere ciecamente verso una band che ha settato gli standard del metalcore melodico a inizio millennio. Per quanto la gratitudine sia giusta e inevitabile, lo è altrettanto dire che il disco è tutto tranne che ispirato. Per quanto i primi 4 brani siano formalmente perfetti, ben prima di metà tracklist emerge una certa prevedibilità (con relativi ritmi stranamente rilassati per loro) che permane fino alle bonus tracks, destinate a chi spenderà due Euro in più per la deluxe version.

Intendiamoci, la capacità di composizione di Adam D. e compagni non è in discussione. Tanto meno la forma di Leach, qui ancora più determinato del 2013. Ma la sensazione di già sentito aleggia eccome su un platter che sembra una raccolta di pezzi già scritti per il lavoro precedente. Avercene di pezzi così, ripetiamo, tuttavia dai capi ci si aspetta sempre il top e non il compitino. Sei di stima.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.