Music Attitude

Luchè – Malammore

luche-malammore-recensione

luche-malammore-recensione

Anticipato dal singolo “O’Primmo Ammore”, incluso nella colonna sonora della serie tv Gomorra, e a distanza di due anni da “L2”, Luchè torna con “Malammore”. 
Il nuovo progetto del rapper di Marianella parte fortissimo, i primi quattro brani sono un tale godimento da illuderti di stare ascoltando il disco rap dell’anno. Ma poi arrivano i problemi. E che problemi.

Si perché Malammore da un lato è feroce, spietato e farcito di rime serrate con un ottimo alternarsi di italiano e napoletano, mentre dall’altro si perde in sviolinate alla “Cigno nero” di Fedez. Le chitarre presenti in “Che Dio mi benedica” stonano parecchio, e sono il classico esempio del rapper che a voce si schiera contro il rap che passa in radio e poi puntualmente nel suo album piazza due o tre brani che hanno il chiaro intento di puntare a quel determinato target. È facile andare contro il “sistema” e screditare certi artisti per poi fare le stesse cose ma di nascosto.

Nonostante questo appunto, l’album risulta essere il più completo della discografia di Luchè. Fortunatamente le collaborazioni presenti, da Guè Pequeno fino a Baby K, non hanno oscurato la figura del rapper, ma bensì impreziosito Malammore. Se l’intento era quello di fare un disco personale e intimo il risultato è stato portato a casa. Ma ai tempi supplementari.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.