Foxygen We Are The 21st Century Ambassadors Of Peace & Magic

Foxygen We Are The 21st Century Ambassadors Of Peace & Magic

Foxygen We Are The 21st Century Ambassadors Of Peace & Magic

I Foxygen sono due ragazzini di L.A., due facce da schiaffi di quelle che ti viene voglia di dargliene tante, ma tante. E’ proprio una sensazione a pelle, inevitabile. Ti viene facile quando ti ritrovi una band indie che prende i Rolling Stones periodo Brian Jones, ci butta dentro un po’ di Velvet Underground e spara fuori un disco che nel 2013 suona (apposta) gracchiante come nel 1963. Il latte alle ginocchia ti viene anche a leggere certi testi da liceale supponente, convinto che le sue storie d’amore siano tragedie intorno a cui ruota l’universo (Ti mando questa foto di me nella macchina nuova/ma odio dirti che mi manchi perché non hai più bisogno di me/educatamente mi dici che ti manco ma entrambi sappiamo che non ci credi più).

Però, c’è un però. I due, in fondo, sanno il fatto loro. I due, in fondo, non scimmiottano semplicemente: hanno assimilato bene. E quindi il prodotto, pur essendo ‘vintage moderno’, suona di vita propria, ha un suo guizzo. I gridolini alla Mick Jagger nascono da pura ammirazione, questi ci credono veramente, e quindi “No Destruction” funziona alla grande e il ritornello ti si stampa in testa. Ci hanno messo gusto per gli arrangiamenti beatlesiani di “In The Darkness”, così come i cambi di tempo e di mood in “On Blue Mountain”. Il cantante si scopre pure sguaiato come Iggy Pop nell’infuocato surf rock della title track. Sono giovanissimi e ancora grezzi, ma hanno del potenziale.

Marco Brambilla


Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.