Music Attitude

Opeth – Sorceress

opeth-sorceress

opeth-sorceressSulla pagina Wikipedia degli Opeth si legge ancora “progressive death metal”, ma è dal 2003 che questa definizione sta stretta alla band svedese. Da allora infatti hanno iniziato a flirtare con il prog rock, salvo successive (per quanto sporadiche) ricadute in sonorità più heavy, ma da “Heritage” in avanti, sono praticamente diventati una formazione da revival settantiano.

Detto questo, “Sorceress” non è assolutamente un brutto album, anzi. Ma lo sbadiglio è in agguato quasi a ogni nota. Solo “Chrysalis” spinge leggermente di più, ma è una parentesi del tutto a se stante all’interno del lavoro. Tra suite infinite e ritmi arabeggianti, le sonorità del dodicesimo lavoro in studio di Åkerfeldt e soci risultano parecchio indigeste.

Ma in fondo, era quello che il frontman desiderava. I fan di vecchia data hanno abbandonato gli Opeth ormai da anni, ma non penso che ai Nostri freghi più di tanto. Quindi tanta onestà e coerenza da parte loro e infinito rispetto per quello che fanno, incredibilmente complesso e fuori dal tempo. Ci vuole coraggio, devo ammetterlo. Ma siamo nel 2016.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.