Ulver – The Assassination of Julius Caesar

ulver-the-assassination-of-julius-caesar

O gli Ulver ci stanno trollando da anni, o sono dei geni. Noti per cambiare pelle a ogni release (o quasi), i “lupi” norvegesi hanno esplorato con una profondità non da tutti il black metal, il folk, ma anche il trip-hop e l’elettronica, accollandosi spesso l’etichetta di intelligence dance, che a pensarci fa abbastanza sorridere come termine. Ma rende benissimo lo spirito di Rygg e soci.

Oggi i Nostri approdano al dodicesimo disco in carriera, “The Assassination of Julius Caesar”, e diciamolo, non sono mai stati così lontani dal black metal.
I media stranieri non fanno altro che strombazzare la “svolta pop” dell’eclettica formazione, e in effetti, “TAOJC” è sorprendentemente catchy. Finché non si scende sotto la superficie. Dark wave, electro pop, trip hop, ambient: ecco cosa troverete nella nuova fatica degli Ulver, oltre a chiari rimandi ai Depeche Mode (“Nemoralia”), ai Duran Duran (“Southern Gothic”) e un pizzico di sensuale (!!!) R’n’B (“Rolling Stone”).

Insomma, una varietà incredibile che si riflette nei pensieri contorti e pressoché impossibili da dipanare delle lyrics. Ecco perché, nonostante le sonorità più fruibili, “The Assassination of Julius Caesar” non sarà mai un disco per le masse. La contemplazione dell’arte, della bellezza e degli abissi della mente umana, senza dimenticare la miriade di citazioni storiche, cinematografiche e folkloriche, rischiano di far perdere veramente il senno nello sforzo di starci dietro. Ed è una goduria. Ma non è per tutti. È prerogativa esclusiva di chi, anche se a fatica, riesce a trovare un filo logico da seguire in un disco in cui nulla è lasciato al caso. Se gli Ulver ci stanno trollando, lo stanno facendo dannatamente bene.

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.