Music Attitude

F.A.Q.

Quando sarà terminata e disponibile l’intera opera? Un’opera simile è per definizione stessa infinita, visto che la musica continuerà a svilupparsi e a essere ascoltata, scoperta, analizzata e studiata. Detto questo la base che tratta dal novecento ai giorni nostri è già terminata.

Perché manca il mio artista/disco/genere preferito? Musicologia è una visione soggettiva di un determinato periodo storico nell’infinita evoluzione della Musica. E’ quindi improbabile che tutti i lettori siano soddisfatti dalla selezione effettuata tra artisti/dischi/generi rappresentativi e importanti dello stesso.

Posso aggiungere il mio artista/disco/genere preferito? E’ possibile condividere tramite i commenti integrati sul sito il proprio parere tanto quanto suggerimenti, critiche e le eventuali mancanze che, secondo parere personale, si riscontrano. Eventuali aggiunte ed espansioni dell’opera saranno valutate successivamente.

Perché trattate dischi scarsamente rilevanti da un punto di vista qualitativo? Musicologia cerca di prendere in considerazione non solo gli album migliori ma sommariamente anche quelli di maggior successo commerciale, quelli che hanno segnato epoche o sono semplicemente stati fenomeni di costume e mode temporanee. Ignorare ed escludere a priori realtà comunque significative, che hanno attratto e ottenuto successo, sarebbe sbagliato. L’analisi critica punta a evidenziare gli eventuali punti di forza delle release e ad evidenziare le strategie extra-musicali messe in atto per ottenere visibilità e riscontri.

Perché tanto spazio a rock e derivati e poco in proporzione per altri generi? Abbiamo cercato di essere equilibrati nelle valutazioni tanto quanto nella selezione complessiva di artisti e generi. E’ difficile accontentare tutti, a dire il vero avremmo avuto molte meno difficoltà se avessimo dovuto considerare ‘solo’ il Rock quale unico genere su cui basare la trattazione. In ogni caso è possibile segnalare ‘dimenticanze’ e ‘squilibri’ nell’apposita parte dedicata ai commenti.

Perché mancano alcuni generi? Perché generi e categorie devono solamente aiutare l’ascoltatore ad orientarsi e servono a inquadrare determinante correnti musicali. Andare troppo nei dettagli (cosa che nelle singole schede avviene di sovente invece) è operazione spesso inutile se non meramente soggettiva. Si è preferito essere più generici e meno analitici. I generi sotto i quali si raggruppano le uscite trattate tuttavia sono oltre settanta.

Perché “Beatles” e non “The Beatles”? Perché abbiamo preferito privilegiare il sentire comune e non essere troppo enciclopedici. Si capisce lo stesso di chi stiamo parlando no?

Posso scaricare la musica che ascolto? E’ possibile ascoltare legalmente le clip di tutti i brani presenti all’interno delle schede dei dischi trattati. Musicologia/Outune.net/MusicAttitude.it non vende e diffonde direttamente alcun contenuto musicale né in streaming né attraverso il download.

Perché in alcune schede non c’è lo streaming e nemmeno clip-audio ma solo un file YouTube? Non tutte le band hanno ceduto i diritti sulla propria musica agli streaming audio service. Inoltre non è detto che abbiano concesso quelli sugli mp3 ai negozi online, infine alcuni dischi sono di difficilissima reperibilità. Per ovviare a tutto ciò abbiamo inserito tramite embed (non ospitando direttamente sui nostri server) alcuni video YouTube in modo che tutti i dischi di cui parliamo possano essere conosciuti e ascoltati in qualche modo a puro scopo informativo e divulgativo.

Perché sul mio browser non visualizzo bene le anteprime streaming o mp3? Facci sapere che browser usi tramite email o tramite i commenti. Grazie.

Perché la divisione in Easy-Medium-Hard? Perché è un retaggio della nostra vecchia testata Outune.net. E’ un modo per indicare la “facilità” di fruizione di un disco, un modo per indirizzare l’ascolto di chi cerca album più o meno complicati, rumorosi, intricati, immediati e via dicendo. E’ chiaramente una nostra classificazione assolutamente soggettiva e relativa, che può cambiare in base all’orecchio di ogni singolo ascoltatore. E’ anche un modo tuttavia per non piazzare in rigoroso ordine alfabetico mondi sonori così differenti gli uni dagli altri (provate ad ascoltare prima Tiziano Ferro e poi i Today Is The Day…)

Posso utilizzare contenuti e foto presenti sul sito copiandoli o effettuando screenshot delle pagine? No. Si tratta di materiale riservato e di proprietà esclusiva dei legittimi titolari. Ogni violazione sarà perseguita a termini di legge.

Per segnalazioni, informazioni e/o richieste di carattere commerciale e/o pubblicitarie scrivete a [email protected]

Comments

comments