Music Attitude

Lacuna Coil, le foto del concerto di Bologna del 5 novembre 2019

lacuna-coil-foto-concerto-bologna-5-novembre-2019

Un’incredibile bomba di suono mi ha travolto, e questa bomba porta il nome di Lacuna Coil. Ieri sera all’Estragon di Bologna la storica band milanese ha presentato l’ultimo album, “Black Anima”, fresco fresco di uscita. Non appena i Nostri salgono sul palco, l’Estragon prende fuoco. Vengo sempre rapita dall’incredibile voce di Cristina Scabbia, dal suo magnetismo e dalla sua presenza scenica. Andrea Ferro non perdona e nei duetti con la sua controparte femminile ti trascina in vortici metal quasi estremi. L’alternanza della melodia di Cristina e dalla potenza di Andrea è un perfetto incontro di anime. I nuovi brani sono già entrati nel cuore dei loro fan, tanto che sembra quasi non abbiano bisogno di presentazioni.

Sicuramente a scaldare l’ambiente e a tenerlo rovente al punto giusto ci hanno pensato prima gli Infected Rain, band moldava capitanata dall’istrionica Lena Sсissorhands e subito dopo gli Eluveitie, formazione folk metal svizzera che riscuote moltissimi consensi. Entrambi i combo accompagneranno in tour i Lacuna Coil, un tour che li porterà a calcare i palchi di tutta Europa. Circa 40 date, quasi ogni giorno fino a Natale.

Foto e testi a cura di Roberta Tagliaferri

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.