Music Attitude
logo_musicattitude_retina

Squeeze My Lemon

- 19xx - Blues

Blind Lemon Jefferson fu un caso enigmatico all’interno della musica afroamericana. Fu la prima star maschile in un mondo, quello del blues, che negli anni Venti era dominato da Bessie Smith, Ma Rainey e da altre grandi cantanti; non proveniva dal delta del Mississippi, bensì dal Texas, e il suo stile chitarristico e vocale non trovava paragoni al di fuori dello Stato della Stella Solitaria, nutrito com’era da elementi tex-mex e western swing; i testi delle sue canzoni si dibattevano fra sacro e profano come forse neppure i bluesmen successivi sapranno fare, e accanto a narrazioni di prigioni, condannati a morte, alcol e donne Jefferson non mancava di sottolineare la sua religiosità (non suonò mai la domenica). Quando morì in circostanze misteriose nel 1929, era ormai ricco e famoso, caso rarissimo per un nero all’epoca. I 23 brani qui inclusi, registrati fra il 1924 e l’anno della morte, illustrano perfettamente perché riuscì a creare così tanto clamore con la sua musica.

Comments

comments



© Riproduzione riservata.