Music Attitude
logo_musicattitude_retina

Bad Girls

Donna Summer - 1979 - Pop Dance

Colei che aveva aperto l’evo della disco music con “Love To Love You Baby” (1975), ora lo chiude con il suo più grande successo. La costante è la presenza di Giorgio Moroder, anche qui produttore nonché autore di alcuni brani. “Bad Girls” frutta a Donna Summer il primo posto assoluto nella classifica USA, due dischi di platino e più di quattro milioni di copie vendute in tutto il mondo; fra i sei singoli estratti, si segnalano “Hot Stuff” e la title – track. È il disco più ambizioso nella carriera della cantante, che ora cerca agganci anche con il mondo del rock, senza però dimenticare la sua natura disco. È la fine di un’epoca: d’allora in poi la musica da discoteca cambierà volto, incrociandosi prima con il nascente synth – pop, successivamente con le varie mutazioni technoidi del sound da dancefloor.

Comments

comments



© Riproduzione riservata.