Music Attitude

The Final Countdown

Europe - 1986 - Glam Metal

Se il giro di tastiera più famoso del rock degli 80ies sia “The Final Countdown” degli Europe o “Jump” dei Van Halen è motivo di discussione ancora oggi. Resta il fatto che Mic Michaeli dà il via al lavoro di maggiore successo di sempre per questa band, che venderà oltre dieci milioni di copie non solo grazie al portentoso singolo di lancio ma anche a perle come “Rock The Night” e la super ballata “Carrie”. Il momento d’oro dell’hair metal esplode fragorosamente anche con “Cherokee” e con le bellissime e quasi dimenticate “On The Loose” e “Love Chaser”. Un disco affascinante che mantiene dopo decenni la freschezza compositiva e la facilità d’impatto che consentì agli Europe di consacrarsi a livello internazionale grazie al raggiungimento del proprio picco creativo per l’epoca, riavvicinato in parte solo in seguito alla reunion degli anni 2000, quando nel gruppo rientrerà il prodigioso chitarrista John Norum (uscito dalla line – up al termine del massacrante tour promozionale di “The Final Countdown”, per l’appunto).

Comments

comments



© Riproduzione riservata.