Music Attitude
logo_musicattitude_retina

Freak Out!

Frank Zappa - 1966 - Psych Rock

Uno degli esordi più destabilizzanti nella storia del rock, e non solo. In questo doppio LP, Frank Zappa dirige la prima, originaria formazione delle “Mothers Of Invention” (Roy Estrada, Jim Black, Elliot Ingber e Ray Collins) in una sequenza di schizzi sonori che, di volta in volta, prendono le sembianze del pezzo rock, folk, blues, pop, psichedelico, etc. quasi sempre disturbato da orchestrazioni paradossali, suite di free jazz, rumori concreti, sperimentazioni elettroniche, classica d’avanguardia e si potrebbe persino continuare. Se il primo vinile è, tutto sommato, ancorato alla forma – canzone (ma “Who Are The Brain Police?” si conclude con dissonanze cataclismatiche), nel secondo le cose si fanno sempre più complesse, fino a giungere ai 12 minuti di “The Return Of The Son Of Monster Magnet”, un collage sonoro che mischia Edgar Varese con improvvisazioni da ‘freak out jam’ in stile hippie e il suono di un orgasmo femminile in sottofondo. “Freak Out!” è la prima, clamorosa dimostrazione della concezione di ‘musica totale‘ di Zappa, che nei decenni successivi dimostrerà di essere uno dei più grandi compositori del Novecento. E intanto, nei testi, mette alla berlina la società americana dell’epoca con un sarcasmo sferzante e inimitabile.

Comments

comments



© Riproduzione riservata.