Music Attitude

Dente, il racconto del concerto di Codroipo (UD) del 5 luglio 2020

dente-report-concerto-villa-manin-codroipo-5-luglio-2020

Continua presso il Parco di Villa Manin di Codroipo la rassegna Villa Manin Estate 2020, un contenitore di eventi ad ingresso gratuito tra i quali, oltre ad eventi teatrali ed attività per i bambini, sono presenti ben nove concerti che si tengono in un vasto spazio verde sul retro dell’iconico monumento. Come da recenti normative, il tutto in uno scenario anomalo rispetto anche solo a qualche mese fa: distanziamento sociale, posto assegnato, utilizzo di mascherine e disinfettanti per le mani piazzati ovunque. D’altronde, questa è e rimane l’estate del Coronavirus.

Dente è il quarto artista a calcare l’essenziale palco della rassegna, per l’occasione accompagnato solo da Simone Chiarolini che lo supporterà alle tastiere e alla chitarra elettrica. Poche date estive per il cantante di Fidenza, le prime per promuovere l’omonimo lavoro uscito all’inizio del 2020 che ci ha mostrato un autore capace di discostarsi da quella chitarra acustica che da sempre lo ha accompagnato.

Giuseppe Peveri è un artista nel vero senso della parola. Mai banale, nei testi dei suoi brani e nel dialogo tra il pubblico ama giocare con il lessico, come avviene ad esempio in brani come La Settimana Enigmatica. Spesso ironico, Dente inframmenta le canzoni con dialoghi, battute ed ironizzando sul “caldo pazzesco” che ha caratterizzato la domenica pomeriggio di un assolato luglio. Dalla scelta di allungare l’encore fino all’arrivo dell’ombra sul palco, arrivando al dire che l’acqua sul palco “è pronta per i tortellini”, il caldo è stato il terzo protagonista della serata.

Si diceva di un cantante mai banale. In questo contesto Dente rivede in altra ottica parte del suo repertorio, meno per brani noti come Baby Building e Vieni A Vivere e molto di più in canzoni come Sarà La Musica, spogliata dai beat elettronici e rivista in un arrangiamento uptempo che suona particolarmente estivo e, in tutta sincerità, più a fuoco rispetto alla versione su disco.

Un vero e proprio showman, che tra un angolo simpatico e l’altro, trascinato anche dai sorrisi a 32 denti di Simone Chiarolini, riesce anche a citare molti artisti della canzone popolare italiana, come Pooh, Vasco Rossi (esplicitamente omaggiato con il giro di chitarra di Una Canzone Per Te), Battiato e Pupo. Un artista a tutto tondo che porterà in Italia, quest’estate, un concerto che lo vedrà esplorare angoli più e meno noti della sua arte.

Villa Manin Estate 2020 proseguirà con i concerti di Niccolò Fabi, 40 Fingers, Playa Desnuda, Vasco Brondi e Boosta, con l’ultimo che si esibirà all’alba del 9 agosto.

Dente, la scaletta del concerto di Villa Manin

Parlando di lei a te
Anche se non voglio
Adieu
Chiuso dall’Interno
Invece tu
Sarà la musica
Sempre uguale a mai
Cose dell’altro mondo
Un fiore sulla luna solo piano
L’ago della bussola
Sogno
Voce piccolina
La settimana enigmatica
La mia vita precedente
Trasparente
Baby Building
Buon appetito
A me piace lei
Beato me
Coniugati passeggiare
Saldati
Vieni a vivere

Comments

comments

CONDIVIDI
Musicattitude.it
  • utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa
  • usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi
  • accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.